calcio

Non solo campioni: da Borghi a…Vergara, gli acquisti più strani di Silvio Berlusconi

Redazione Il Posticipo

 (Photo by Dima Korotayev/Epsilon/Getty Images)

(Photo by Dima Korotayev/Epsilon/Getty Images)

A proposito di sponsor, chi meglio di Kakà può segnalare qualcuno al Milan e a Berlusconi, che è innamorato del brasiliano con la faccia da bravo ragazzo? Ecco appunto, il "raccomandato di lusso" è Digao, il fratello del Pallone d'Oro 2007, Digao è nelle giovanili del Milan dal 2004, ma riesce a esordire in rossonero solo tre anni dopo, giocando in Coppa Italia e facendo anche una presenza in Serie A contro la Lazio. Poi il difensore brasiliano viene prestato in giro per il mondo e nel 2011, con suo fratello al Real, lascia il Milan.