“Non fare l’imbecille!”: la rabbia social di Casillas contro un giornalista che lo criticava

“Non fare l’imbecille!”: la rabbia social di Casillas contro un giornalista che lo criticava

Web-telenovela: Calderon pubblica un post polemico sulla spesa folle fatta dal Real per sostituire Casillas, un giornalista gli risponde a tono e lo stesso portiere interviene…prendendo a male parole il malcapitato!

di Redazione Il Posticipo

Ogni tanto, sui social, succede qualcosa di speciale: un personaggio noto pubblica un post polemico, un altro gli risponde per le rime e un altro ancora difende il primo attaccando il secondo. E quando questi scambi coinvolgono delle celebrità, il tutto si fa divertente per un tifoso. Che può scoprire cosa il beniamino la pensa su varie questioni e anche come reagisce a delle ‘provocazioni’. E quindi saranno felici i fan di Iker Casillas che, su Twitter, è accorso in aiuto dell’ex presidente del Real Madrid Ramon Calderon. Il quale aveva ricevuto una risposta netta dal giornalista Federico Rodriguez proprio riguardo Casillas.

IL PRODROMO – Calderon ha scritto a sua volta un post abbastanza critico nei confronti dell’attuale dirigenza delle Merengues, alludendo al fatto che il Real Madrid, negli ultimi anni, abbia dovuto ‘dissanguarsi’ per cercare un degno erede di Iker Casillas: “63 milioni di euro sono stati spesi dal Real Madrid per cinque portieri per cercare di sostituire Iker Casillas e cinque anni dopo, molti pensano che potrebbe ancora essere il portiere titolare“. Il giornalista di Fuengirola Televisión y Radio, Federico Rodriguez, ha risposto all’ex patron: “Ma quali cinque portieri se il sostituto di Casillas è stato Keylor Navas? Con lui, il Real Madrid ha vinto tre campionati e tre Champions consecutive. Devo ricordarle che Casillas ha preso un gol che quasi ci è costato la ‘Decima’?“.

A VALANGA – Ma un portiere cosa fa? Para. E quindi lo stesso Casillas, indossa velocemente i guantoni e va a ‘parare’ il tiro di Federico Rodriguez su Twitter. Ma da buon estremo difensore, il campione del mondo 2010…esce a valanga: “Fede, non fare l’imbecille… sei persino un buon giornalista“. Ora, la domanda si pone. Casillas ha voluto difendere la costatazione in suo onore di Calderon oppure ha voluto il proprio onore contro qualcuno che ha ricordato l’errore che poteva costare la Decima alle Merengues?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy