calcio

Non chiamateli dilettanti! Sarri e gli altri top manager che non hanno quasi mai giocato a calcio

Redazione Il Posticipo

A volte i problemi di salute cambiano la vita. Succede ad Alberto Zaccheroni, che smette di fare il terzino dopo le giovanili nel Cesenatico e nel Bologna per una malattia polmonare. Poco male, perchè c'è la panchina dove far bene. E Zac ha fatto benissimo, visto che ha in bacheca uno scudetto, ma soprattutto è il primo tecnico italiano a vincere un trofeo internazionale sulla panchina di una nazionale straniera: la sua Coppa d'Asia con il Giappone è ormai leggenda.