No Vecino no party: l’Inter di Conte ha bisogno della “Garra Charrua”…

No Vecino no party: l’Inter di Conte ha bisogno della “Garra Charrua”…

Un altro passo falso per la truppa di Antonio Conte senza il centrocampista uruguaiano in mezzo al campo. Quando Matias Vecino scende in campo con l’Inter si sente. E quando non lo fa, si vede…

di Redazione Il Posticipo

Il gol di Fabian Ruiz nell’andata della semifinale di Coppa Italia ha tagliato le gambe all’Inter e rischia di compromettere il cammino dei nerazzurri nella competizione. Antonio Conte, per l’occasione, ha lasciato Vecino in panchina. Evidentemente l’allenatore ha pensato di poter fare a meno della “Garra Charrua”, ma le statistiche dicono che rinunciare al centrocampista sudamericano non si rivela quasi mai una scelta azzeccata.

TALISMANO –  I numeri non mentono. Conte ha tra le mani un talismano, o una risorsa, dipende dai punti di vista, che andrebbe sempre schierato. L’Inter ha vinto 5 partite nel 2020 e in quattro occasioni Vecino era in campo: così è stato nel derby col Milan (4-2) e nelle trasferte contro Udinese (0-2) e Napoli (1-3) in Serie A, così è stato anche ai quarti di finale di Coppa Italia vinti contro la Fiorentina di fronte al pubblico di San Siro (2-1).

PASSI FALSI – Conte non ha scelto Vecino per il suo centrocampo anti-Napoli nella semifinale di andata di Coppa Italia e al fischio finale è arrivata una sconfitta (0-1). Potrebbe sembrare una casualità, ma gli indizi disseminati lungo il rendimento nerazzurro con o senza Vecino rappresentano più di un prova. L’uruguaiano, oltre che contro il Napoli, non è sceso in campo nei tre pareggi racimolati in campionato nelle ultime settimane (triplo 1-1 con Cagliari, Lecce e Atalanta). L’unica eccezione è rappresentata proprio dalla Coppa Italia. Conte non ha schierato Vecino negli ottavi di Coppa Italia contro il Cagliari e i nerazzurri hanno vinto nettamente (4-1), ma, tutto sommato, conferma la regola. I numeri sono chiarissimi: con l’uruguaiano in campo lo scudetto è più… Vecino.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy