calcio

Nizza, Saint-Maximin esagerato? Gioca, segna e vince…ma in testa ha solo Gucci!

La stellina francese a soli 21 anni sta facendo grandi cose in Ligue 1 e si concede già... qualche lusso! Durante il match col Bordeaux è stato ancora una volta decisivo, ma ha dovuto prendere i giusti accorgimenti per non passare qualche guaio...

Redazione Il Posticipo

Doveva essere il Nizza di Mario Balotelli, invece la squadra se la sta prendendo... Allan Saint-Maximin! La stellina francese classe '97 sta facendo grandi cose alla sua seconda stagione in Costa Azzurra. Gli sono bastate una ventina di giornate per fare meglio dello scorso anno: 5 gol in 18 partite, nel 2017-18 invece ne erano servite una trentina per segnarne 3. Balotelli per finire ai margine del club ci ha messo del suo e l'insofferenza dei tifosi verso di lui è sempre più evidente. A rincuorare l'ambiente ci ha pensato il talentino originario di Chatenay-Malabry, che da SuperMario però sembra aver preso un certo gusto per il lusso... e il rischio!

GUCCI IN TESTA - La settimana scorsa ci ha pensato lui a risolvere la pratica Bordeaux: per battere i Girondini è stato sufficiente il calcio di rigore trasformato da Allan Saint-Maximin al 16'. Per archiviare la pratica però c'è stato da sudare e chissà... come la avrà presa Gucci! Il noto marchio di abbigliamento infatti è stato portato a spasso per l'Allianz Riviera proprio dall'attaccante del Nizza, che ha deciso di giocare indossando una fascia griffata sulla testa dal valore di circa 200 euro. Una ragazzata che però gli sarebbe potuta costare molto cara...

LOGO COPERTO - Alla fine Allan Saint-Maximin ci ha messo... una pezza! Il 21enne ha coperto il logo di Gucci prima di scendere in campo dribblando qualsiasi rischio: il regolamento della Ligue 1 infatti vieta ai giocatori di mostrare marchi non sponsorizzati. Perché lo ha fatto? Nessun conflitto di interesse a monte (lo sponsor tecnico del ragazzo è Puma): evidentemente voleva togliersi uno sfizio sfoggiando una fascia proveniente direttamente dalla collezione Cruise 2018 e che si ispira ai modelli indossati dai calciatori negli Anni '80. Griffata sì, ma senza i superpoteri! L'attaccante infatti se l'è sfilata per l'ultima uscita della sua squadra sul campo del Monaco, dove ha trovato il suo quinto gol in Ligue 1, che ha permesso ai suoi compagni di conquistare un pari prezioso (1-1 al novantesimo). Insomma, Allan Saint-Maximin va di corsa tra molti gol... e qualche piccola follia.