Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Nizza, Ramsey è sparito, Favre ha una spiegazione: “Deluso dai mondiali, ha bisogno di tempo”

Nizza, Ramsey è sparito, Favre ha una spiegazione: “Deluso dai mondiali, ha bisogno di tempo” - immagine 1
Il tecnico ha dimostrato una certa comprensione nei confronti dell'ex bianconero.

Redazione Il Posticipo

Caso Ramsey al Nizza. Il calciatore gallese non è ancora tornato a disposizione di Favre nonostante il Galles sia stata fra le prime nazionali a lasciare la competizione. E, come spiegato dallo stesso tecnico, il deludentissimo mondiale giocato dai britannici ha lasciato il segno più nella testa che nelle gambe del calciatore.

ASSENTE

—  

Ramsey non gioca dal 29 novembre, quanto il Galles è stato sconfitto per 3-0 dall’Inghilterra nel “derby” che ha sancito l’eliminazione di una nazionale che oggettivamente è stata fra le peggiori viste in Qatar. Il Galles era partito con ben altre ambizioni complice un girone, sulla carta, non impossibile, con Inghilterra, Stati Uniti e Iran. Il campo ha dato una risposta diversa. Un KO che evidentemente non è stato ancora ben assorbito dall’ex calciatore della Juventus che, dopo aver risolto il contratto che lo legava ai bianconeri, era sembrato in ripresa negli ultimi mesi. Con la maglia del Nizza ha collezionando 16 presenze in tutte le competizioni e giocando 12 delle 15 partite di campionato. Poi… è sparito.

Nizza, Ramsey è sparito, Favre ha una spiegazione: “Deluso dai mondiali, ha bisogno di tempo” - immagine 1

COMPRENSIONE

—  

Favre ha dimostrato una certa comprensione nei suoi confronti. “Ramsey si sta prendendo il proprio tempo per ritrovare la serenità perduta. La Coppa del Mondo lo ha deluso profondamente. Non è ancora tornato. Credo che il Qatar sia stata una esperienza molto dura da digerire per lui. Vedremo cosa accadrà in seguito, era molto deluso dall'esito dei Mondiali, ha bisogno di tempo. Sinceramente non so quando tornerà”. Un atteggiamento molto comprensivo, quello del tecnico, in considerazione di quanto accaduto agli altri reduci dal Qatar. Per la cronaca, il Nizza ospiterà l'RC Lens al rientro e Kylian Mbappé è tornato ad allenarsi al Paris St-Germain tre giorni dopo aver segnato una tripletta nella finale della Coppa del Mondo, mentre l'allenatore del PSG Christophe Galtier ha confermato che il vincitore della Coppa del Mondo dell'Argentina Lionel Messi tornerà "il 2 o 3 gennaio". Evidentemente con uno spirito diverso rispetto a Ramsey.