Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Nicolato: “Orgoglioso di questi ragazzi, un biennio indimenticabile”

DIFFERDANGE, LUXEMBOURG - NOVEMBER 15: Head Coach Paolo Nicolato of Italy looks on during the UEFA Euro Under 21 Qualifier match between Luxembourg U21 and Italy U21 at Stade Municipal de la Ville de Differdange on November 15, 2020 in Differdange, Luxembourg. (Photo by Lukas Schulze/Getty Images)

Under 21 coraggiosa. E nel finale, stoica contro il Portogallo. Ci mette il cuore ma non basta.

Redazione Il Posticipo

Under 21 coraggiosa. E nel finale, stoica contro il Portogallo. La nazionale di Nicolato non tradisce le attese del proprio allenatore anche perdendo contro i lusitani, apparsi comunque più attrezzati rispetto agli azzurro. La nazionale u21 sbaglia tanto, troppo, ma non molla mai la partita. E trova la lucidità per riuscire prima a raddrizzare la partita e poi di giocarsi la qualificazione alla semifinale nonostante l'inferiorità numerica. Nei supplementari paga dazio alla fatica e al solito uomo in meno. Nonostante abbia sfiorato il 4-4 prima di subire il quinto gol. Una serata che lascia in eredità amarezza, ma anche orgoglio. Il commissario tecnico ha parlato a caldo ai microfoni di Rai Sport.

ORGOGLIOSO - Nicolato può essere comunque orgoglioso dei propri ragazzi: "Credo sia giusto fare i complimenti agli avversari, ma anche ai miei ragazzi. Questa sera abbiamo affrontato una squadra molto più forte, ma nonostante tutto hanno mostrato il solito grande cuore. Sono orgoglioso di averli allenati. Questa, fra l'altro, era una serata particolare. L'ultima per molti di loro. Ci lasciano in eredità ina grande prova. Abbiamo mostrato il solito carattere. Non ho rimpianti, non ho nulla da rimproverare. Sono contento. I ragazzi hanno dato il massimo centrando grandi risultati".

DIFFERDANGE, LUXEMBOURG - NOVEMBER 15: Head Coach Paolo Nicolato of Italy looks on during the UEFA Euro Under 21 Qualifier match between Luxembourg U21 and Italy U21 at Stade Municipal de la Ville de Differdange on November 15, 2020 in Differdange, Luxembourg. (Photo by Lukas Schulze/Getty Images)

FUTURO - Questa squadra ha comunque un'ottima base. "Questa squadra ha dimostrato di sapere cosa fare e ha mostrato il proprio valore. Adesso si ricomincia, ci saranno nuovi elemento. Si chiude un ciclo, ma qui ci sono ragazzi che sanno cosa significhi indossare la maglia azzurra. Questo biennio rimane comunque un qualcosa di indimenticabile".