Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Nicola: “Non commento decisioni arbitrali, abbiamo creato sei occasioni da gol”

Il Genoa 3.0 di questa stagione riparte da una vittoria. Nicola porta a casa tre punti preziosissimi contro il Sassuolo grazie a una prodezza di Pandev a pochissimi minuti dal termine.

Redazione Il Posticipo

Il Genoa 3.0 parte con una vittoria che le permette di lasciare l'ultimo posto in classifica. Una rete più trovata che cercata da Pandev a pochi minuti dal termine permette al Grifone di ritrovare i tre punti inseguiti come piace al neo tecnico. Corsa, intensità, sacrificio e mutuo soccorso. Il bel gioco magari arriverà, ma in questo momento contavano i punti. E Nicola ne ha presi subito tre, pesantissimi.

VITTORIA - Una vittoria fondamentale per ripartire. Anche se "sporchi" i punti erano indispensabili da cogliere. Ecco le dichiarazioni di Nicola ai microfoni di Sky Sport. "Avevo già in mente come e dove intervenire. Ho provato a sistemare le cose poco alla volta, cercando l'equilibrio.  Non è facile giocare con il Sassuolo, siamo partiti contratti. Avevo già in mente dove intervenire. Questa squadra subiva troppi gol. Abbiamo fatto un po' di fatica nel primo tempo ma le occasioni le abbiamo prodotte anche noi. Non sono un'alchimista ma posso dire che lavorare su certi concetti dà la possibilità di applicarsi con maggior costanza e dedizione. Alleno questa squadra da 5 giorni ci sono ancora valutazioni tecniche da fare. Vedremo come intervenire, ma preferisco concentrarmi su chi ho a disposizione".

INNESTI - La squadra con i nuovi innesti potrebbe centrare la permanenza. La sensazione è che comunque ci sarà da soffrire. "La volontà di costruire il gioco c'è, ma questa squadra arriva da due gestioni di  verticalizzazione immediata e di possesso palla. Io ho una concezione diversa.  In pochi giorni non posso cambiare, ma lo spirito che si mette in campo può colmare dei gap". Per salvarsi conta l'esperienza. "Conta tutto: Destro ha una buona base ma va messo in condizione. Sturaro mi ha chiesto il cambio. Pinamonti si è fatto male. Ci sono tante valutazioni da fare. Dietro eravamo quelli. Pandev ha una qualità straordinaria nei tempi di gioco anche per aiutare gli inserimenti dei centrocampisti e ha soluzioni balistiche importanti. Non potrà giocare sempre al massimo, ma può essere importante. Non commento mai le decisioni arbitrali. Se non vi è stato richiamo del Var sicuramente c'è stato un tocco. La cosa importante è che il Genoa ha creato sei occasioni da gol".