Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Nicola: “Noi faremo sempre fatica, abbiamo vinto ma non è finita”

Il Genoa, come voleva Nicola strappa la vittoria con volontà e carattere.

Redazione Il Posticipo

Il Genoa, complice un incredibile autogol, si porta a + 4 sul Lecce e con il vantaggio degli scontri diretti. La squadra ha giocato come voleva Nicola. Unghie e denti contro una squadra che ha giocato meglio ma ha sbattuto contro un gruppo di cemento. Il tecnico analizza la sfida ai microfoni di Sky Sport.

PASSIONE  - Una vittoria di passione, nel senso più pieno del termine. "Noi fatica la faremo sempre, come la faranno i nostri avversari. Basti pensare ai punti raccolti con Spal, Udinese e Brescia e senza essere al top abbiamo sempre portato a casa qualcosa. Siamo stati abili a sfruttare le nostre caratteristiche, siamo riusciti a restare compatti, non mi è piaciuto che dopo il vantaggio abbiamo voluto controllare la partita. Non possiamo farlo, dobbiamo sempre essere sul pezzo. Abbiamo sofferto i loro inserimenti e i cross, ma gol a parte, Perin non ha fatto parate che ricordi"

FUTURO - Resta da gestire il vantaggio il calendario non è semplicissimo: "Noi siamo consapevoli che il Genoa deve lottare per mantenere la A. La cosa importante è che ha dimostrato di esserci. Abbiamo vinto una partita che ci dà un leggero vantaggio, ma non è finito nulla. Avremo il derby, l'Inter e altre partite importanti. Dobbiamo fare punti, non so quanti, ma l'importante è che continuiamo a giocare con la voglia di salvarci. Soffriamo, ma nessuno considera che questo tour de force è qualcosa di incredibile".