Mercato: Messi in campo per…Neymar al Barcellona

Mercato: Messi in campo per…Neymar al Barcellona

L’argentino, secondo le notizie provenienti dalla Spagna, sarebbe entrato nella trattativa. E avrebbe anche un discreto peso…

di Redazione Il Posticipo

Leo Messi entra in scena nella operazione Neymar. In Spagna ne sono sicuri. Marca apre così la propria edizione: l’argentino sarebbe sceso in campo come… mediatore.

AMICI – L’azione di Messi partirebbe da….lontano. L’argentino, secondo quanto riportato dal quotidiano spagnolo, non avrebbe alcuna intenzione di vedere il suo amico con la maglia del Real Madrid per almeno un paio di motivi e tutti condivisibili. Andrebbe a rinforzare una diretta avversaria e la Casa Blanca tornerebbe in pole per la conquista di una Champions che il Barca non vede da troppo tempo. E allora meglio…prevenire che curare.  Sembra che la Pulce abbia sentito il giocatore brasiliano e si sia fatto da garante.

INFLUENZA  –  Messi avrebbe una certa influenza su Neymar: il loro rapporto  è eccellente, poiché l’uno e l’altro sono stati protagonisti con Luis Suárez dell’ultimo tridente capace di centrare il triplete nel 2015. Ed è proprio su questo, che con ogni probabilità, l’argentino farà leva. Anche quando Neymar partì, del resto, Messi spinse parecchio affinchè cambiasse idea e non abbandonasse la…Barca. Fra l’altro Messi sarebbe agevolato in quanto “portavoce”di un desiderio comune di tutta la squadra.

RUOLO  – Al netto dell’amicizia, c’è anche stima lavorativa. Messi ha sempre detto che gli sarebbe piaciuto un ritorno di Neymar e glielo avrebbe ricordato anche per telefono. Un’azione che potrebbe rivelarsi decisiva e fra l’altro, metterebbe a tacere chi ritiene l’argentino privo di personalità. Messi, secondo Marca, sarebbe molto più di un semplice capitano a Barcellona. Opinioni e desideri del numero 10  hanno molto peso nelle decisioni societarie. E chi sa se a questo punto Bartomeu faccia tutto il possibile per accontentare l’argentino. Del resto, non sarebbe la prima volta. Se Valverde è ancora l’allenatore del Barcellona, secondo il quotidiano spagnolo, il merito sarebbe proprio di Messi. Giocatore, capitano e…dirigente in pectore.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy