Neymar, rosso…sospetto e polemiche: “Pessimo professionista! A 27 anni si fa espellere apposta per andare al carnevale…”

Neymar, rosso…sospetto e polemiche: “Pessimo professionista! A 27 anni si fa espellere apposta per andare al carnevale…”

A pensare male si farà anche peccato, ma è anche vero che spesso ci si azzecca. E quando c’è di mezzo Neymar, cercare di leggere tra le righe diventa un obbligo. Soprattutto se il brasiliano si becca un rosso a tempo scaduto proprio nella settimana dei festeggiamenti del carnevale di Rio…

di Redazione Il Posticipo

A pensare male si farà anche peccato, ma è anche vero che spesso ci si azzecca. E quando c’è di mezzo Neymar, cercare di leggere tra le righe diventa un obbligo. Il brasiliano è un combinaguai di prima categoria e anche quando i problemi sembrano essere risolti, c’è sempre un modo di crearne altri. L’espulsione a tempo ormai scaduto nella partita del PSG contro il Bordeaux è infatti…perlomeno sospetta. Il verdeoro si becca il secondo giallo al minuto 92, per un intervento su Adil, dopo che il primo era arrivato per proteste. Normale, fallo di reazione, ci può stare. Sì ma…c’è anche il carnevale.

CARNEVALE – Già, proprio quel carnevale a cui Neymar aveva fatto sapere che avrebbe rinunciato, per la prima volta in sei anni. Una decisione che gli era valsa il plauso di molti, anche se più di qualcuno sottolineava che in fondo non è che avesse fatto granchè di speciale. Ma visto il posto speciale che i festeggiamenti hanno nel cuore dei brasiliani, dire di no a carri e maschere è un esercizio di buona volontà. Ora però, complice l’espulsione e considerando il fatto che il ritorno di Champions contro il Borussia c’è quasi a metà marzo…il carnevale torna prepotentemente alla ribalta. E il dubbio viene: ma non è che Neymar…lo ha fatto apposta?

REAZIONI – Dovesse decidere la rete, il risultato sarebbe plebiscitario. Sì, al caso non ci crede quasi nessuno. E sarebbe molto “da Neymar” organizzarsi la vita in questa maniera, rimediando un’espulsione a fine partita non dovendo così neanche fingere il solito infortunio di questo periodo. I giudizi, del resto, sono abbastanza netti. “Ha 27 anni e si fa espellere apposta per andare al carnevale”, critica un tifoso. “Pessimo professionista”, chiosa un altro. E poi c’è anche chi, non tifando PSG, la prende decisamente meglio… “Carnevale, arrivo!”, posta una tifosa, con tanto di video di un Neymar festoso. Qualcuno infine gli dà atto di una volontà fuori dal comune: “L’impegno che Neymar ci mette per andare al carnevale è davvero encomiabile”. Resta da vedere se anche Tuchel la pensa così…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy