Neymar, oltre alle lacrime…la gaffe: “Complimenti al Bayer!”. E i tedeschi rispondono: “Non sappiamo perchè, ma grazie”

Neymar, oltre alle lacrime…la gaffe: “Complimenti al Bayer!”. E i tedeschi rispondono: “Non sappiamo perchè, ma grazie”

Una lettera, soprattutto in un nome, può cambiare tutto. Il Bayern, con la “n” finale”, torna da Lisbona con la Champions League. Il Bayer, quello senza la “n”, è invece la grande delusa del 2019/20 del calcio tedesco. Eppure, nella notte che chiude la stagione, a Leverkusen arrivano i complimenti…di Neymar.

di Redazione Il Posticipo

Una lettera, soprattutto in un nome, può cambiare tutto. Il Bayern, con la “n” finale”, torna da Lisbona con la Champions League, a conclusione di una stagione iniziata male, proseguita con l’esonero di Niko Kovac e poi miracolosamente trasformatasi in una delle più vincenti della storia del club grazie all’ottimo lavoro di Hansi Flick. Il Bayer, quello senza la “n”, è invece la grande delusa del 2019/20 del calcio tedesco. Le aspirine sono arrivate quinte in campionato, escluse dal piazzamento Champions dal Borussia Mönchengladbach, e sono state eliminate dall’Inter ai quarti di finale di Europa League. Eppure, nella notte che chiude la stagione, a Leverkusen arrivano i complimenti…di Neymar.

INSTAGRAM – Che per il brasiliano a Lisbona non fosse tutto troppo a posto lo si era capito già al fischio finale di Orsato. O Ney è scoppiato in un pianto disperato, capendo che mai come stavolta il sogno di fare un Triplete da protagonista dopo quello all’ombra di Messi nel 2015 era vicino. E anche sui social il numero 10 del Paris Saint-Germain ha mostrato la sua delusione. Il post su Instagram lo ritrae in posa disperata e con una citazione dalla Bibbia che sembra particolarmente adatta a cercare di stemperare una sconfitta che brucia all’ultimo atto: “Ho combattuto la buona battaglia, ho completato la corsa, ho mantenuto la fede”. Quando però Neymar apre Twitter…succede il patatrac.

TWITTER – Nel fare i complimenti agli avversari, il brasiliano…si scorda la famosa “n” e si congratula con il club di Leverkusen. “Perdere fa parte dello sport, abbiamo tentato di tutto, abbiamo lottato fino alla fine. Grazie per l’appoggio e l’affetto di ognuno di noi e COMPLIMENTI AL BAYER”. Bayer che, a questo punto, con una buona dose di ironia risponde direttamente al verdeoro. “Obrigado Neymar! Non sappiamo perchè ti congratuli con noi, visto che siamo in vacanza a giocare a FIFA, ma comunque grazie!”. Chissà, magari la gaffe involontaria e la risposta dei tedeschi hanno fatto fare una risata a O Ney. Ma vista la disperazione mostrata nel post-partita…il sorriso sarà durato comunque poco.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy