Neymar, l’indizio che spingerebbe il brasiliano verso Barcellona…

Neymar, l’indizio che spingerebbe il brasiliano verso Barcellona…

Il quotidiano Sport da sempre vicinissimo alle vicende del Barcellona, ha “pescato” una storia che potrebbe essere molto indicativa sul futuro del brasiliano. 

di Redazione Il Posticipo

La “telenovela” Neymar potrebbe essere vicina ad una svolta. Il quotidiano Sport da sempre vicinissimo alle vicende del Barcellona, ha “pescato” nella città catalana un indizio che potrebbe essere molto indicativo sul futuro del brasiliano.

CRESPO – La chiave è Crespo. Non il giocatore argentino, ma un avvocato che spesso è coinvolto nella gestione di trattative importantissime. Il professionista del diritto ha un curriculum che lo vede spesso in primo piano, secondo le informazioni riportate dal quotidiano, in importanti accordi che coinvolgono UEFA, UEFA o CAS. E ha spesso collaborato con il Barcellona. Per capirsi. Il protagonista della vicenda è colui che ha portato e depositato fisicamente l’assegno da 222 milioni di euro della clausola negli uffici della Lega nell’affare con il PSG.

FOTO  – Resta dunque da capire perchè l’avvocato fosse a  passeggio nella capitale della Catalogna. I pezzi del puzzle si sono prima avvicinati e poi potrebbero comporre qualcosa di molto vicino all’ipotesi di un trasferimento grazie a una foto che ritrae Crespo in compagnia di Alberto Braida. L’avvocato ha comunque evitato di rispondere a qualsiasi domanda. Il quotidiano spagnolo, però, assicura anche Crespo si sia diretto all’interno degli uffici della società.   Di certo la presenza non è passata inosservata: specialmente dopo che Leonardo ha parlato di trattativa, Tuchel di rassegnazione. Difficile, quasi impossibile che il calciatore abbia ancora un futuro in Francia. La telenovela dunque si arricchisce di un nuovo capitolo, che potrebbe essere anche l’ultimo, celebrando la vittoria del Barcellona nella corsa al calciatore. Anche se, come insegna il mercato, mai dire mai.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy