Neymar infortunato, i social si scatenano: il compleanno della sorella è salvo…

In questo periodo, quello che anticipa il compleanno di sua sorella, Neymar si fa sempre male. Si tratta di un infortunio… sistematico. E sui social, gli utenti si scatenano ironizzandoci su.

di Redazione Il Posticipo
neymar madre fidanzata

Tutti festeggiano il compleanno. E Neymar, in un modo o nell’altro, riesce sempre a rendersi disponibile per festeggiare la sua amatissima sorella Rafaella. Anche perché in questo periodo, O’Ney si fa sempre male. Il compleanno è tra un mese esatto e il giocatore  si è…  già infortunato. Sfortuna sistematica. E sui social, gli utenti si scatenano ironizzandoci su.

3 COSE SICURE –Nella vita ci sono 3 cose sicure: la morte, le tasse e l’infortunio di Neymar per il compleanno della sorella“. Sembra che sui social la gente cominci a pensare che la ricorrenza dei contrattempi fisici, più che sfortunati, siano strategici. Del resto, i maliziosi hanno a sostegno della loro tesi diversi precedenti.

IRONIA – Ovviamente, l’ironia non ha confini. Qualcuno dà un suggerimento al club si sistemare definitivamente la situazione. Sufficiente una piccola operazione di mercato, a prezzi modici per una società come il PSG. Molto semplice: è sufficiente  far trasferire la sorella del calciatore a Parigi cosicché l’ala brasiliana non sia obbligata a lasciare la capitale francese per il suo compleanno.

RABBIA – C’è però chi non ha troppa voglia di scherzare e fa il punto della situazione: pare che il ragazzo sia accidentalmente infortunato o squalificato in questo periodo da sette stagioni consecutive. Il dato è un po’ inquietante. Qualcuno si pone il dubbio che il club abbia un occhio di riguardo sugli infortuni a cavallo fra febbraio e e marzo.

FRECCIATINE – E poi, come al solito ci sono le frecciatine, le frasi in sospeso. Quelle frasi che un po’ fanno innervosire: provocazioni la cui fine è quasi delegata al lettore. Come dire: “Certo che Neymar deve proprio volere un gran bene a sua sorella“. Difficile, che non sia così. Altrettanto complicato, però, che il ragazzo “scelga” di infortunarsi e di mettere a repentaglio l’ottavo di finale di Champions. Resta però da convincere la vasta platea dei social. E soprattutto, recuperare in tempo per giocarsi la sfida decisiva contro la sua ex squadra per approdare ai quarti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy