Neymar, flirtare col Barça costa caro: il brasiliano è fuori dai ‘cinque eletti’ di Tuchel

Neymar, flirtare col Barça costa caro: il brasiliano è fuori dai ‘cinque eletti’ di Tuchel

L’attaccante ha provato a lasciare il club francese quest’estate e oggi ne paga le conseguenze: l’allenatore tedesco punta su di lui quando si tratta di giocare, ma non si fida quando in ballo c’è mantenere i rapporti con lo spogliatoio. La partenza del brasiliano è dietro l’angolo?

di Redazione Il Posticipo

Per il Psg non è più possibile fidarsi di Neymar. Il brasiliano è stato protagonista di un’estate burrascosa in cui la tentazione di lasciare Parigi per ritornare a Barcellona è stata fortissima. Negli ultimi giorni della finestra del mercato estivo l’attaccante è stato a un passo dai blaugrana, alla fine però l’operazione è saltata perché Barça e Psg non hanno trovato l’accordo sulle contropartite tecniche che sarebbero dovute rientrare nel maxi-affare. Così Neymar è rimasto tra le fila dei campioni di Francia, perdendo però la fiducia dell’allenatore come dimostrano le sue ultime scelte.

FUORI DAGLI ELETTI – Secondo quanto riportato dal quotidiano Le Parisien, Tuchel ha scelto un gruppo di cinque giocatori per mantenere costantemente i contatti con lo spogliatoio. C’è Mbappé: al francese è stata perdonata la dichiarazione rilasciata lo scorso maggio in cui aveva fatto intendere di voler lasciare il club, confermata da una trattativa col Real Madrid poi tramontata. Nei ‘cinque eletti’ di Tuchel ci sono anche Thiago Silva, Cavani e Verratti. Chiude il quintetto un altro brasiliano, cioè Marquinhos e non Neymar per il quale è arrivata un’altra bocciatura.

NIENTE FASCIA – Tuchel ha ripristinato un’abitudine che era cara a Laurent Blanc: anche il francese infatti aveva scelto uno zoccolo duro per tenere stretti i legami con il resto della squadra. Neymar non è stato coinvolto dall’allenatore tedesco, che non ha preso il brasiliano in considerazione nemmeno quando si sarebbe trattato di affidargli la fascia di capitano temporaneamente. Durante la gara giocata e persa a sorpresa contro il Reims (0-2 al Parco dei Principi), in assenza di capitani designati in campo, Tuchel non ha affidato la fascia al brasiliano. Che ora sembra sempre più lontano dal Psg.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy