Neymar contro la stampa brasiliana per una festa…che non ci sarà: “Fino a quando continuerete a inventare bugie sulla mia vita?”

Il 5 febbraio O Ney compirà ventinove anni, il suo primo compleanno ai tempi del Covid-19. Stavolta, per ovvi motivi, non si potrà fare festa. O forse sì? Qualcuno in Brasile ha spiegato che in realtà Neymar avrebbe organizzato qualcosa anche quest’anno. E il verdeoro ha dovuto smentire l’ennesima voce…

di Redazione Il Posticipo
neymar madre fidanzata

Che qualsiasi cosa Neymar faccia sia destinata a creare un caso, ormai è certo. Il brasiliano, in campo come fuori, è sempre protagonista, che sia per una rete eccezionale o per qualche polemica che lo vede implicato. L’ultima marachella calcistica (beh, più o meno) è l’ennesima frecciata social ad Alvaro Gonzalez, il difensore del Marsiglia con cui ha un conto aperto ormai da qualche mese. Ma anche quando si parla della sua vita privata, le notizie tendono a riproporsi sempre uguali. O perlomeno, molto simili. E dopo la polemica per la presunta festa di capodanno da 500 invitati, in barba alle norme contro il coronavirus che anche in Brasile sta causando caos, ora arriva quella…di compleanno.

FESTE – Il 5 febbraio O Ney compirà ventinove anni, il suo primo compleanno ai tempi del Covid-19. Lo scorso anno il brasiliano ha fatto in tempo a festeggiare con i compagni di squadra del PSG, un party che Ander Herrera aveva descritto con dovizia di particolari: piani divisi per i calciatori single e per quelli fidanzati o sposati, musica e tante belle ragazze. Stavolta, per ovvi motivi, non si potrà fare nulla del genere. O forse sì? In Brasile qualcuno, come racconta Sport, ha spiegato che in realtà Neymar avrebbe organizzato qualcosa anche quest’anno. Il che, chiaramente, ha lasciato aperto il fianco del calciatore del PSG alle critiche che già si era beccato (ingiustamente) a fine anno per un party che in realtà non aveva mai tenuto.

(Photo by Manu Fernandez/Pool via Getty Images)

SMENTITA – All’epoca era arrivato un video in cui il brasiliano aveva dimostrato che la sera della fine del 2020 a casa sua c’erano al massimo una ventina di persone (e non 500) e tutte ben distanziate. E anche stavolta tocca allo stesso Neymar spiegare che no, non ci sarà una mega festa per i suoi 29 anni e che la stampa brasiliana dovrebbe verificare meglio le notizie che sceglie di pubblicare. Il verdeoro lo ha fatto attraverso il suo profilo Instagram, pubblicando uno screenshot della notizia e commentando così: “Fino a quando continuerete a inventare bugie sulla mia vita? Stampa brasiliana, mi hai rotto le scatole”. Insomma, niente festa, tranne che con gli affetti più cari, come del resto era avvenuto a capodanno. Ma il fatto che O Ney…debba spiegarlo è abbastanza particolare!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy