Neymar-Barcellona: affare fatto! Il brasiliano ha accettato l’offerta del club… rinunciando a tanti milioni

Neymar-Barcellona: affare fatto! Il brasiliano ha accettato l’offerta del club… rinunciando a tanti milioni

L’approdo dell’attaccante in Catalogna è vicinissimo: il giocatore firmerà un contratto per cinque stagioni. Il suo desiderio di ritornare in Spagna è così grande da spingerlo a rinunciare a parecchi soldi… gli stessi che lo avevano spinto ad andare al Psg?

di Redazione Il Posticipo

Il Barcellona ha un accordo verbale con Neymar per le prossime cinque stagioni: il desiderio del brasiliano di tornare al Camp Nou è così forte da accettare senza esitazioni le condizioni offerte dal presidente Josep Maria Bartomeu. Secondo quanto riportato da Sport, il giocatore non ha voluto negoziare col suo vecchio club. Che ha accettato di fare uno sforzo economico importante per riportare a casa O’Ney, andato al Psg nell’estate 2017 per 222 milioni di euro.

ZERO ESITAZIONI – Al Barça è bastato poco per convincere Neymar: la disponibilità del giocatore è stata decisiva per accelerare l’operazione. Il brasiliano rinuncia a metà del suo stipendio pur di tornare in Catalogna. Adesso il giocatore guadagna 36,8 milioni di euro a stagione secondo Football Leaks, cioè 3 milioni al mese e dunque 100.000 euro al giorno (secondo calciatore più pagato al mondo dopo Leo Messi). In questa seconda avventura al Barça, O’Ney guadagnarà 24 milioni netti a stagione, un importo vicino a quello che riceveva prima di partire. La priorità del giocatore non è di natura economica, bensì sportiva. Vuole ritrovare il sorriso perso per strada a Parigi.

BATTUTO IL REAL – Neymar aveva diverse opzioni sul tavolo, ma la sua priorità era ritornare nella Liga. E avrebbe scelto il Real Madrid soltanto qualora il suo vecchio non avesse manifestato l’interesse di riaverlo con sé. I Blancos offrivano più soldi rispetto al club catalano, ma il brasiliano non ha avuto dubbi perché a 27 anni punta a rilanciarsi. Recentemente l’entourage di O’Ney ha ritirato la denuncia presentata contro il Barça per le mancate commissioni (26 milioni) legate al rinnovo fatto prima di andare al Psg. Per facilitare il suo ritorno, Neymar ha accettato di ritirare questa richiesta. Il padre del giocatore ha ricevuto una commissione di 50 milioni quando il figlio è passato al Psg e per questa ragione il Barça vuole che il giocatore firmi un contratto di cinque anni per ammortizzare quell’enorme investimento. Ora bisogna convincere il Psg: secondo Sport, due intermediari si sono già messi al lavoro per concludere l’affare…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy