Neymar, arriva la corte del nuovo sponsor: Puma pronta a un “all-in”

Nei giorni scorsi, la Nike ha deciso di rinunciare all‘immagine di Neymar e ora il toto-sponsor per il brasiliano è ufficialmente aperto. Il nome più gettonato al momento è quello di Puma. 

di Redazione Il Posticipo

Non è un mistero che associarsi a un personaggio importante dia maggiore visibilità. È questo uno dei principi che sta dietro al concetto di sponsorizzazione nel calcio. Oltre alle sponsorizzazioni tecniche per i club, i marchi sportivi investono cifre importanti ‘vestendo’ i calciatori. Nei giorni scorsi, la Nike ha deciso di rinunciare all‘immagine di Neymar e ora il toto-sponsor per il brasiliano è ufficialmente aperto. Il nome più gettonato al momento è quello di Puma.

SI TRATTA – Secondo Marca, il marchio d’abbigliamento sportivo tedesco sarebbe pronto a dare fondo al proprio capitale per fare un’offerta al fuoriclasse del Paris Saint-Germain per sponsorizzare i suoi prodotti. Al momento, non si conoscono le cifre della proposta ma presumibilmente un aiuto potrebbe arrivare dalla notizia trapelata sul motivo della brusca rescissione del contratto con la Nike. La testata spagnola, infatti, spiega che il ‘baffo’ abbia offerto a Neymar 40 milioni a stagione e che non si sia riusciti a trovare un accordo anche se non è chiaro se Neymar abbia chiesto di più o se l’azienda statunitense abbia chiesto ‘sconti’ a causa della recessione in seguito alla pandemia. E nemmeno il rapporto lungo 15 anni è riuscito a intenerire la trattativa, facendo addirittura optare le parti per una rescissione con più di un anno di anticipo.

QUASI SEMPLICE – Anche altri marchi sportivi si sarebbero avvicinati al brasiliano ma secondo la testata spagnola, quello tedesco sarebbe nettamente in vantaggio. Dal punto di vista finanziario, la Puma non dovrebbe avere grossi problemi a ottenere la firma per la pubblicità di Neymar. Una buona parte delle azioni dell’azienda sono nelle mani del gruppo Kering, proprietario di grandi firme di lusso come Gucci, Yves Saint Laurent, Gucci e Balenciaga mentre la maggior parte è nelle mani del gruppo francese Artemis. per Puma, Neymar sarebbe un grande colpo che si andrebbe ad aggiungere a nomi come Reus, Luis Suarez, Agüero, Oblak e altri, oltre che alle squadre del City Group.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy