Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Newcastle, salvezza più vicina… come Dele Alli

Newcastle, salvezza più vicina… come Dele Alli - immagine 1

Il Newcastle vince una partita importantissima in casa del Leeds.  Al netto dei tre punti, appaiono evidente sia il cambio di marcia che la possibilità di risalire la china. Quanto basta per rendere la meta Newcastle ancora appetibile prima che...

Redazione Il Posticipo

Il Newcastle vince una partita importantissima in casa del Leeds.  Al netto dei tre punti, appaiono evidente sia il cambio di marcia che la possibilità di risalire la china. Quanto basta per rendere la meta Newcastle ancora appetibile prima che si chiuda la finestra di mercato. E dunque, come riportato dal Sun, la vittoria potrebbe essere accompagnata dall'arrivo di Dele Alli.

RINFORZI - Il Newcastle è e resta disperatamente a caccia di rinforzi di una certa caratura. E dopo aver sottratto Chris Wood al Burnley e riportato Trippier in Premier dall'Atletico è in cerca di un nuovo rinforzo che possa aggiungere qualità, quantità e soluzioni offensive. Identikit che porta dritti al calciatore del Tottenham. Il ragazzo, 51 gol in 181 presenze con la maglia degli Spurs è ai margini del progetto tecnico. Al Newcastle, invece, sarebbe un titolare indiscusso. Una prospettiva interessante anche in ottica mondiale. Dele Alli ha già perso l'appuntamento con l'Europeo e giocare con continuità, magari ritrovando anche lo smalto di qualche stagione fa, è l'unico modo per rientrare nel già ampio ventaglio di scelte di Southgate.

Newcastle, salvezza più vicina… come Dele Alli- immagine 2

OK - Secondo quanto riportato oltremanica, la trattativa sarebbe già intavolata con il benestare di Conte. Il tecnico leccese vuole ristrutturare il Tottenham, ma per il restyling servono dei fondi che vanno recuperati anche attraverso la cessione dei calciatori. L'ex allenatore dell'Inter, in questa ottica, ha già fatto sapere al club quali sono i petali della rosa da lasciare andare di fronte a offerte interessanti. E Dele Alli, uno dei primi epurati sin dallo scorso dicembre in compagnia di  Ndombele e Bergwijn è nella lista dei partenti che potrebbero alleggerire il monte stipendi e nel contempo portare denaro fresco nelle casse del club. Basta trovare un accordo. E la sensazione è che ci si possa riuscire in tempi sufficientemente brevi.