Nel dubbio che Messi vada, Koeman si cautela: vuole Depay

Nel dubbio che Messi vada, Koeman si cautela: vuole Depay

L’ex commissario tecnico della nazionale olandese vuole colorare di “orange” il Barcellona.

di Redazione Il Posticipo

In Catalogna temono l’addio di Messi. Non sarebbe certo un inizio facile per Koeman che in ogni caso non vuole farsi trovare impreparato. Secondo le informazioni di RAC1 , l’ex commissario tecnico della nazionale olandese vuole colorare di “orange” il Barcellona. E così, dopo la richiesta di Van de Beek, è il turno di Depay.

FALSO NUEVE – Memphis Depay è da sempre uno dei “pallini” di Ronald Koeman che anche da selezionatore avrebbe preferito che il suo attaccante giocasse in un top club. Ci è arrivato prima l’ex CT e vuole essere raggiunto. L’allenatore del Barcellona ha grande fiducia in Depay, che a suo avviso può interpretare sia il ruolo di falso nueve che di centravanti puro. E nella sua idea di calcio, che ci sia o meno Messi, un posto in attacco è riservato a lui, capace sia di attaccare lo spazio che di creare con i suoi movimenti la profondità dove possono infilarsi gli altri elementi d’attacco. Insomma a metà fra Mertens e Suarez.

2021 – Resta da capire cosa ne pensi il Lione che però, da un punto di vista squisitamente contrattuale non può permettersi di opporre troppa resistenza. Arrivare a Depay non dovrebbe essere neanche troppo complicato. Il contratto dell’olandese è in scadenza nel 2021 e non è stato rinnovato. Né aiuta che il Lione, il prossimo anno, non disputerà la Champions League. Non è impossibile che il nazionale olandese sia tentato dalla possibilità di giocare nel Barcellona, oltretutto godendo della fiducia pressoché illimitata dell’allenatore.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy