Nè Ronaldo, nè Messi: il The Best…senza i The Best

Nè Ronaldo, nè Messi: il The Best…senza i The Best

La cerimonia di Londra, in cui verrà incoronato il miglior calciatore della scorsa stagione secondo la Federazione Internazionale, vedrà due assenze particolarmente importanti. Niente Cristiano Ronaldo ma anche, a sorpresa, niente Leo Messi.

di Redazione Il Posticipo

Se gli ideatori del premio “The Best”, quello assegnato dalla FIFA, speravano che la loro creatura raggiungesse presto i livelli di importanza del Pallone d’Oro, che invece viene assegnato da France Football, forse c’è ancora un po’ da lavorarci su. Se non altro perché la cerimonia di Londra, in cui verrà incoronato il miglior calciatore della scorsa stagione secondo la Federazione Internazionale, vedrà due assenze particolarmente importanti. Niente Cristiano Ronaldo (ed era nell’aria) ma anche niente Leo Messi, che invece sembrava disposto a viaggiare fino a Londra anche se non era tra i tre candidati alla vittoria del premio finale.

MESSI – E invece, come riporta il Mundo Deportivo, arriva il forfait anche della Pulce. Motivi personali, un problema che impedirà all’argentino di presenziare al gran galà. Da cui, tra l’altro, potrebbe anche uscire da vincitore. Messi è infatti uno dei candidati per il Puskas Award, il premio assegnato al miglior gol dell’anno. La sua rete contro la Nigeria nel mondiale di Russia è nella lista dei candidati finali e quindi la Pulce rischia seriamente di ricevere il riconoscimento…in assenza. E vale la stessa cosa per il possibile inserimento del numero 10 nella Top 11 stagionale della FIFA, che però di certo non mitigherà la delusione: per la prima volta da quando esiste il premio, Messi non salirà sul podio.

RONALDO – Chi ci salirà e potrebbe addirittura farlo da vincitore è invece Cristiano Ronaldo, che si gioca il premio (come accaduto per quello di miglior giocatore UEFA) con Modric e Salah. Ma anche stavolta il portoghese non ci sarà. Assenza programmata, a differenza del no-show a Zurigo che tante polemiche ha causato nelle scorse settimane. Anche in questo caso, il grande favorito è Luka Modric, che punta a una doppietta clamorosa, con il sogno di concludere il tris con il Pallone d’Oro. Ma nel frattempo, oggi si saprà chi è il The Best. Anche se la domanda è d’obbligo: come può il premio chiamarsi The Best se…i The Best restano a casa?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy