Napoli e turnover, un rapporto complicato

Napoli e turnover, un rapporto complicato

Nelle prime due giornate di campionato, il Napoli sembrava aver mostrato la sua formazione titolare. Ma da lì in poi… ha cambiato sempre almeno 4 uomini a partita. Il turnover, quando niente e quando… troppo.

di Redazione Il Posticipo

Verona

Contro l’Hellas Verona, invece, si torna a vincere grazie alla doppietta del re-inserito Milik spalleggiato da tre giocatori sulla trequarti, due dei quali, reduci dal riposo della scorsa partita: Callejon e Younes. In difesa, invece, tornano Koulibaly e Malcuit. Altre 5 mosse. E un altro modulo messo in campo, il 4-2-3-1. Meret conserva, il polacco crea: 2-0. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy