Napoli e turnover, un rapporto complicato

Napoli e turnover, un rapporto complicato

Nelle prime due giornate di campionato, il Napoli sembrava aver mostrato la sua formazione titolare. Ma da lì in poi… ha cambiato sempre almeno 4 uomini a partita. Il turnover, quando niente e quando… troppo.

di Redazione Il Posticipo

Cagliari

Contro il Cagliari cambia ancora e stavolta cambia tutto: gli interpreti, il modulo e… il risultato. Gli azzurri escono sconfitti con un 3-4-2-1 poco ancelottiano così come lo 0-1 finale. Tornano Di Lorenzo, Manolas, Callejon, Rui, Lozano, Insigne e Mertens. 6 cambi che però non bastano a disorientare il Cagliari. Arriva la sconfitta in casa dopo una partita dominata. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy