Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Nagelsmann insultato dai tifosi del Bayern: “Maiale, tornatene al Monaco 1860”

LEIPZIG, GERMANY - MARCH 03: Julian Nagelsmann, Head Coach of RB Leipzig speaks during a TV Interview prior to the DFB Cup quarter final match between RB Leipzig and VfL Wolfsburg at Red Bull Arena on March 03, 2021 in Leipzig, Germany. Sporting stadiums around Germany remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Stuart Franklin/Getty Images)

Il nuovo tecnico del Bayern ha un passato anche abbastanza importante nel Monaco 1860. Una cosa che alcuni tifosi non gli hanno per nulla perdonato...

Redazione Il Posticipo

Le rivalità sono parte importante del calcio, anche se in certi casi sono davvero a senso unico. A Monaco di Baviera, per esempio, ci sono due squadre, anche se a guardare il palmares sembra quasi complicato a dirsi. Da una parte c'è il Bayern, una delle potenze del pallone mondiale, che neanche un anno fa ha conquistato il secondo Triplete in un decennio. E dall'altra ci sono i cugini del Monaco 1860, che una volta se la giocavano quasi alla pari con i concittadini, ma che ora galleggiano con difficoltà tra seconda e terza divisione tedesca. Verrebbe dunque da pensare che i tifosi del Bayern all'altra squadra di Monaco non ci pensino neanche. E invece non è così e a farne le spese è stato il tecnico, Julian Nagelsmann.

MAIALE - Cosa ha combinato il mini-Mourinho di Landsberg am Lech? Beh, ha un passato anche abbastanza importante nel Monaco 1860, che è stata la società che prima lo ha accolto come calciatore nelle giovanili e che poi gli ha dato una possibilità come tecnico (fino al 2010) quando gli infortuni lo hanno costretto a smettere. Quanto è bastato affinchè, durante l'amichevole con l'Ajax, una parte della tifoseria del Bayern decidesse di dichiararsi contraria al suo arrivo in panchina. Come riporta la Bild, una ventini di tifosi hanno urlato in tre diverse occasioni a Nagelsmann "maiale, tornatene al Monaco 1860". Un qualcosa che in uno stadio da 75mila posti con solo 8500 spettatori si è sentito con una certa facilità.

 (Photo by Alexander Hassenstein/Getty Images)

RISPOSTA - E poco importa che in realtà il giovanissimo tecnico sia da sempre un tifoso del Bayern. Anzi, come spiega la Bild, Nagelsmann da bambino aveva...le coperte con il logo della squadra. E, tra le altre cose, è il primo bavarese a prendersi la panchina del Bayern dai tempi di Beckenbauer. Insomma, critiche perlomeno ingenerose al trentatreenne. Che però ha voluto rispondere per le rime. "Ho notato che è successo quando non c'erano ancora tanti spettatori. Ma voglio dire una cosa: non è che sono stato al 1860 fino all'altro ieri. E non sono un grande fan delle rivalità. Capisco che non tutti possano applaudire al fatto che io abbia un passato nella squadra rivale, ma tutti quanti dovrebbero trovare un modo migliore di esprimere le loro obiezioni". E la prima polemica della sua storia al Bayern...è servita.