Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Nagelsmann, un record dietro l’altro: il Lipsia chiede 30 milioni, sarebbe…il tecnico più costoso di sempre

LEIPZIG, GERMANY - MARCH 03: Julian Nagelsmann, Head Coach of RB Leipzig speaks during a TV Interview prior to the DFB Cup quarter final match between RB Leipzig and VfL Wolfsburg at Red Bull Arena on March 03, 2021 in Leipzig, Germany. Sporting stadiums around Germany remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Stuart Franklin/Getty Images)

A 34 anni ancora da compiere, il tecnico tedesco è il nome più ricercato nel mercato degli allenatori. E c'è il rischio che Nagelsmann si vada a prendere ancora un altro primato, quello dell'allenatore più costoso di sempre...

Redazione Il Posticipo

Da quando nel 2016, ad appena 28 anni, si è seduto sulla panchina dell'Hoffenheim, la carriera di Julian Nagelsmann è stata costellata da un record dopo l'altro. Più giovane allenatore della storia della Bundesliga, ma anche a vincere una gara a eliminazione diretta in Champions League e a raggiungere le semifinali. E sembra già passata una vita da quando lo chiamavano "il mini-Mourinho di Landsberg am Lech" oppure quando si sottolineava come la sua preparazione sembrasse provenire più da Football Manager che da una diretta esperienza sul campo. A 34 anni ancora da compiere, il tecnico tedesco è il nome più ricercato nel mercato degli allenatori. E c'è il rischio che Nagelsmann si vada a prendere ancora un altro primato.

SUCCESSORE - Quello dell'allenatore più costoso di sempre. No, i tecnici non hanno un cartellino, ma vista la situazione attuale del numero uno del Lipsia, portarlo via dalla Red Bull Arena potrebbe costare parecchio. Come riporta la Bild, il club non ha alcuna intenzione di lasciarlo andare, men che meno al Bayern Monaco. I bavaresi sono alla ricerca del sostituto di Hansi Flick, che ha già fatto sapere che a fine stagione lascerà l'Allianz Arena. E Nagelsmann è il naturale favorito alla panchina dei campioni in carica di Germania, peccato che ci sia un contratto con il club sassone che non scade prima di giugno 2023. Ma soprattutto che sulla scrittura non sia presente alcuna clausola che permetta al tecnico di liberarsi pagando una penale.

30 MILIONI - Dunque, spiega il quotidiano tedesco, il Lipsia fa il prezzo esattamente come se si parlasse di un calciatore: per liberarlo ci vogliono 30 milioni di euro, una cifra che nel calcio post-pandemico può garantire un acquisto di grido (Szoboszlai è costato ai tedeschi 25 milioni, mentre la clausola di Konatè, che dovrebbe finire al Liverpool, è esattamente della stessa cifra). E il Bayern che intenzioni ha? Beh, a sentire quello che diceva la stessa Bild poche ore prima, c'è da pensarci su, perchè il club non ha alcuna intenzione di passare alla storia come quello che ha...pagato di più un tecnico. Dunque, bisognerà parlarne con il Lipsia. Quel che è certo è che in questo caso Nagelsmann rischia davvero di seguire le orme di Mourinho: quando lo Special One ha lasciato l'Inter per andare al Real, i Blancos lo hanno "pagato" 16 milioni. Visto che si parla del doppio, da mini-Mou a...maxi, il passo è breve....