Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Musso… volante. “Sono contento del mio esordio, un punto da una trasferta durissima”

BERGAMO, ITALY - AUGUST 28: Juan Musso of Atalanta BC looks on during the Serie A match between Atalanta BC and Bologna FC at Gewiss Stadium on August 28, 2021 in Bergamo, . (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Un punto prezioso per la Dea in casa del Villarreal.

Redazione Il Posticipo

Una Dea all'altezza delle aspettative in Europa. L'Atalanta impone il proprio gioco in casa del Villarreal, subisce il ritorno dei padroni di casa complice anche due errori in uscite ma ha forza e personalità necessarie per raggiungere nuovamente il pareggio e tentare anche il colpaccio nel finale. Fra i protagonisti del match c'è Musso che ha analizzato la sfida ai microfoni di Sky Sport. 

VOLANTE - Il gioco di parole è sin troppo facile. Musso... volante. Un intervento che ha di fatto salvato il risultato con due interventi di straordinaria reattività. Il punto dell'Atalanta porta la firma di questo ragazzo che ha esordito in Champions con grande sicurezza e tranquillità. "Sono molto soddisfatto del mio esordio. Giocare in una competizione come la Champions era un sogno. Ho dato il meglio, come ho sempre fatto, ed è andata benissimo". Un punto di straordinaria importanza anche in virtù dei risultati maturati sugli altri campi. "Sono contento di aver aiutato la squadra da dietro si vede il sacrificio che fanno tutti.  Abbiamo affrontato un avversario durissimo da affrontare. Sono felice di tornare con almeno un punto da questa trasferta durissima. Il pareggio ha un peso importante, in Champions può succedere di tutto, le partite cambiano di continuo".