Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Musso, una visita speciale: arriva un “In bocca al lupo” da Diego Milito

BERGAMO, ITALY - AUGUST 28: Juan Musso of Atalanta BC looks on during the Serie A match between Atalanta BC and Bologna FC at Gewiss Stadium on August 28, 2021 in Bergamo, . (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

La Dea affronta il Villarreal e non ha alternative alla vittoria per centrare il traguardo degli ottavi di finale. E una vittoria passa anche per le mani del portiere argentino che ha ricevuto una visita speciale quanto gradita.

Redazione Il Posticipo

Musso, un "in bocca al lupo" speciale in vista della sfida di Champions decisiva per  il futuro europeo dell'Atalanta. La Dea affronta il Villarreal e non ha alternative alla vittoria per centrare il traguardo degli ottavi di finale della competizione. E una vittoria passa anche per le mani del portiere argentino che in vista della delicatissima sfida europea, ha ricevuto una graditissima visita. Quella di Diego Milito.

IN BOCCA AL LUPO - Come consuetudine nel calcio 2.0, il portiere ha postato sul proprio profilo Instagram, ricambiato anche dall'ex attaccante dell'Inter, la foto dell'incontro: "Che bello rivederti Juancito! In bocca al lupo per tutto quello che verrà".

APPREZZATO - Un apprezzamento, quello di Milito per Musso, rintracciabile da tempo. Il centravanti dell'Inter del triplete non ha mai nascosto la grande simpatia nei confronti del portiere dell'Atalanta che, ai tempi in cui militava nell'Udinese, era stato accostato anche ai colori nerazzurri dell'Inter. Una scelta che non sarebbe dispiaciuta all'ex calciatore argentino che ritiene il connazionale uno dei prospetti più interessanti nell'interpretazione del ruolo anche in chiave nazionale. Già nell'estate del 2020 Milito aveva parlato di "grandi palcoscenici" per Musso. Ed evidentemente non si era sbagliato...

BERGAMO, ITALY - AUGUST 28: Juan Musso of Atalanta BC looks on during the Serie A match between Atalanta BC and Bologna FC at Gewiss Stadium on August 28, 2021 in Bergamo, . (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

REAZIONI - In questo senso, non sono mancate le reazioni dei tifosi nerazzurri. Handanovic è uno dei pilastri dell'Inter di Simone Inzaghi, ma deve comunque fare i conti con una carta d'identità non più verdissima. E ultimamente ha mostrato qualche scricchiolio che non è passato inosservato. E quindi più di qualcuno, nella marea di commenti legati al post, ha chiesto al portiere di cambiare il nerazzurro, magari indossando i colori dell'Inter. E anche Milito, in questo senso, è stato invitato a ricoprire il ruolo di mediatore. Resta da capire se sia possibile, anche perché Musso è appena arrivato a Bergamo ed è legato da un contratto sino al 2025. Un progetto a lungo termine dunque anche se nel calcio di oggi nulla è per sempre. Quindi, mai dire mai, specialmente se si parla di mercato.