Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Muriel: “Lo 0-1 ci lascia qualche possibilità. Difficile giudicare una partita così…”

BENEVENTO, ITALY - JANUARY 09: Luis Muriel of Atalanta celebrates after scoring their sides fourth goal during the Serie A match between Benevento Calcio and Atalanta BC at Stadio Ciro Vigorito on January 09, 2021 in Benevento, Italy. Sporting stadiums around Italy remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Il colombiano ha avuto un solo buon pallone ma ha faticato tantissimo.

Redazione Il Posticipo

Una sfida davvero complicata per l'Atalanta. Muriel ne parla a caldo ai microfoni di Sky Sport. 

DIFFICILE - Muriel si è sdoppiato da seconda punta e trequartista, ripiegando anche sulla fascia. Una fatica che ha inevitabilmente offuscato la fase offensiva resa già complicata dalla inferiorità numerica. "Difficile giudicare una partita così. Questa è stata una partita molto difficile dall'inizio. Ho corso molto per aiutare la squadra e ripiegare. In queste condizioni diviene complicato anche calciare in porta non hai abbastanza ossigeno. Il rosso comunque è abbastanza eccessivo, ci ha tagliato le gambe e condizionato la partita. L'espulsione ha cambiato totalmente i nostri piani. Siamo stati comunque bravi a restare in partita e possiamo giocarcela a Madrid. Lo 0-1 è un risultato che ci lascia aperta ancora qualche possibilità, non è un risultato necessariamente negativo".

PALLONE - Il colombiano ha avuto un buon pallone, ma l'ha calciato a lato.  "So che in quella occasione devo inquadrare la porta. Quando ho ricevuto il pallone ho calciato il più velocemente possibile. Ero convinto di avere l'uomo addosso e ho provato subito la conclusione. Mi sono reso conto solo dopo che avevo ancora un tempo di gioco e la conclusione non è stata delle migliori".

Potresti esserti perso