Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Muriel avvisa il Milan: “Loro si giocano tantissimo ma anche noi inseguiamo il nostro obiettivo”

L'Atalanta viola il Picco e il colombiano torna tra i protagonisti.

Redazione Il Posticipo

L'Atalanta viola il Picco e Muriel torna tra i protagonisti. La rete del colombiano ha aperto la strada per una vittoria fondamentale nella rincorsa all'Europa. Emozioni e sensazioni del ragazzo sono riprese dai microfoni di Sky Sport. 

VITTORIA - Vittoria pesante nella corsa all'Europa: all'Atalanta, visti i risultati, conviene giocare fuori casa. "Avremmo voluto vincere qualche partita in casa ci sarebbe servita moltissimo, adesso ci giochiamo l'Europa e faremo di tutto per raggiungerla. Ci volevano tre punti dopo il deludente pareggio dell'altra sera con la Salernitana. Questa squadra ha dimostrato di avere forza per reagire. Possiamo giocarcela sino alla fine".

GOL - Cinque gol nelle ultime sei partite. Il colombiano ha trovato lo slancio a livello realizzativo.  "Sono contento, serve anche questo. Mi serviva continuità anche a livello personale. La squadra ha bisogno dei gol e di punti. Con questi gol posso aiutare i miei compagni, spero di proseguire così sino alla fine della stagione".

SCUDETTO - Atalanta che adesso andrà a san Siro diventa arbitro dello scudetto. "Assolutamente no, pensiamo a noi stessi. Il Milan si gioca tantissimo ma anche noi inseguiamo un nostro obiettivo. Non ci sentiamo arbitri dello scudetto anche noi inseguiamo i nostri obiettivi e cerchiamo di fare il massimo per noi stessi".