Mourinho torna al Real? Contatti avviati con Florentino Perez e…senza Mendes!

Il tecnico potrebbe tornare in Spagna e starebbe già negoziando le cifre col numero uno dei Blancos. A spingere lo Special One di nuovo verso Madrid questa volta ci sarebbe anche la separazione tra lui e il superagente Mendes…

di Redazione Il Posticipo

Mourinho al Real è più di una semplice suggestione. Il presidente Florentino Pérez avrebbe messo le mani sul portoghese, che è stato appena esonerato dallo United. Come spiega il Mundo Deportivo, a spingere lo Special One di nuovo verso i Blancos ci sarebbe un particolare tutt’altro che irrilevante, cioè la separazione col superagente Jorge Mendes… Adesso bisognerà sondare l’umore dello spogliatoio, quello di Sergio Ramos su tutti, che tanto ha pesato in negativo quando Antonio Conte fu vicinissimo al Real. Tempistiche della firma: adesso è complicato, più probabile a fine stagione. Ma è tutto nelle mani di Solari.

LA NEGOZIAZIONE –  Il presidente Perez sarebbe molto interessato al ritorno di Mou e l’allenatore portoghese non vedrebbe l’ora di tornare a sedersi sulla panchina del Real. Rispetto a un po’ di tempo fa tra i due non c’è più di mezzo il superagente Jorge Mendes, il procuratore di CR7 per intenderci, col quale il numero uno del Real non ha la minima intenzione di parlare dopo quanto accaduto la scorsa estate. Permane il rapporto contrattuale con Mou per lo sfruttamento dei diritti d’immagine, ma ai fatti Mendes non è più il suo rappresentante da un po’ di tempo. Il ponte tra il presidente e Mou adesso è una persona di fiducia del “Presi”.

ORA O D’ESTATE? – Le tempistiche sono nelle mani… di Solari! Dai risultati dell’argentino dipenderà quando José Mourinho arriverà al Real. Più difficile un suo arrivo a stagione in corso, più facile dalla prossima estate. Mou è apprezzato dalla maggior parte dei seguaci di Florentino, anche se il suo ritorno potrebbe sollevare un po’ di tensione, ma l’allenatore portoghese avrebbe assicurato che cercherà di convivere anche coi giornalisti più critici. Adesso va convinto lo spogliatoio, a partire dal capogruppo Sergio Ramos, che secondo Mundo Deportivo andrà anche…imbrigliato. Nessuno discute il Gran Capitan sul campo, ma nello spogliatoio il suo potere va ridotto. Sul fronte mercato, come riporta il Mundo, sarebbe stuzzicante vedere un Real con Mourinho allenatore e Neymar in campo. Ma O’Ney sarebbe “solo” uno dei “Galacticos” che Perez avrebbe intenzione di acquistare…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy