Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Mourinho ne ha sempre una: “La pausa arriva nel momento sbagliato”

(Photo by Richard Heathcote/Getty Images)

Weekend senza Premier League: in Inghilterra spazio al quarto di turno di FA Cup che vedrà il Tottenham impegnato sul campo del Southampton. Alla vigilia della sfida Josè Mourinho si è fatto sentire per lamentarsi di una decisione che considera...

Redazione Il Posticipo

Il Tottenham di José Mourinho ha rialzato la testa contro il Norwich (2-1 in casa) dopo un periodaccio in Premier League culminato nel pareggio senza gol in casa del Watford (0-0). Gli Spurs  si tuffano in FA Cup dove sperano di fare grandi cose al quarto turno sul campo del Southampton per continuare a inseguire un obiettivo del 2019-20, dopo un inizio di stagione particolarmente turbolento. Alla vigilia però José Mourinho si è concentrato su altro...

PAUSA SBAGLIATA - Il Tottenham va sul campo del Southampton e fa gli scongiuri in vista di un potenziale replay che sarebbe in programma mercoledì settimana e affollerebbe il calendario degli Spurs già pieno di impegni. Poi la lista delle partite prevede che ci si fermerà per una settimana, ma...non va bene neanche questo. Come spiega il Sun, Mourinho è stato duro nei confronti di chi ha deciso di mettere la pausa invernale senza particolare cura: "Non sono contento, arriva nel momento sbagliato. La pausa dovrebbe essere prima della Champions invece giocheremo contro l'Aston Villa domenica poi contro il Lipsia agli ottavi solamente due gioni dopo. Questa pausa davvero non ci interessa". Poi lo Special One ha parlato anche della trasferta di Southampton...

LUOGO DEL DELITTO - Gli Spurs non vincono fuori casa da metà dicembre (2-1 al Wolverhampton): basta questo dato per comprendere quante insidie si nascondano dietro la trasferta sul campo del Southampton. Lo Special One è pronto a tutto, anche al replay: "Se dovremo giocare un'altra gara contro di loro significa che saremo ancora dentro la competizione ed è meglio che essere usciti. Proveremo a vincere la gara in questo fine settimana". Il Tottenham torna sul luogo del delitto cioè al St Mary's Stadium, dove la sua squadra è stata sconfitta 1-0 il giorno di Capodanno in Premier League: "Mi aspetto che il Southampton sia più fresco di noi perché ha riposato 24 ore in più. Sono in grande fiducia, è una squadra difficile contro cui giocare". Tottenham senza Harry Kane che si è rotto il tendine della coscia sinistra proprio nel corso della sfida contro i Saints: insomma tornare al St Mary's Stadium non sarà semplice dal punto di vista emotivo. Mou però è ottimista: "I miei giocatori sono carichi dopo il successo contro il Norwich. In Premier possiamo arrivare nei primi sei, in FA Cup vedremo". La sfida è stata lanciata.