Mourinho è stufo: “Se Pogba vuole andarsene me lo deve dire in faccia…o farlo dire da Raiola”

Mourinho è stufo: “Se Pogba vuole andarsene me lo deve dire in faccia…o farlo dire da Raiola”

Altra puntata della telenovela Pogba. Una questione che comincia evidentemente a stancare l’allenatore portoghese che all’ennesima domanda al riguardo risponde a tono. E chiama in causa calciatore e procuratore.

di Redazione Il Posticipo

Altra puntata della telenovela Pogba. Una questione che comincia evidentemente a stancare l’allenatore portoghese, che ormai si ritrova più a parlare della situazione del campione del mondo che delle partite del Manchester United. E all’ennesima domanda al riguardo, come riporta il Sun, lo Special One risponde a tono. Non ai livelli della tirata su Rashford, ma in maniera…molto alla Mou, mettendo in chiaro le cose una volta per tutte.

“MAI CHIESTO DI ANDARSENE” – “Se Pogba non mi dice chiaro e tondo che vuole andarsene è perchè vuole rimanere. Questa è la mia conclusione. Se dovessi vedere Raiola su uno schermo dire che il calciatore se ne vuole andare e che lui sta organizzando una maniera per fargli lasciare lo United, allora ci crederò. Ma al momento sono all’oscuro di tutto. E l’unica cosa di cui sono certo è che il giocatore, in tutti i giorni che abbiamo passato assieme, non mi ha mai detto che vuole andarsene. Paul è tornato ad allenarsi dopo la Coppa del Mondo una settimana prima dell’inizio della Premier League. Quindi sono due mesi che ci vediamo. E non mi ha mai detto che vuole lasciare lo United. Mai“. Tutto molto semplice, almeno dal punto di vista di Mourinho.

RAIOLA – Ma le voci di un possibile addio, con Barcellona e Juventus alla finestra, continuano a circolare con forza sempre maggiore. E su questo Mou ammette che può davvero farci poco. “Dovete chiedere a lui se è vero. Da allenatore, io vi dico la verità. Il suo problema è questo, i rapporti con i media. E non commenterò al riguardo“. Sarà, ma quando il portoghese prende di petto una questione, così come avvenuto con Rashford, significa che un fondo di verità potrebbe anche esserci. E anche l’aver chiamato in causa Raiola riguardo possibili trattative per portare via il giocatore da Manchester segnala che forse lo Special One ha effettivamente avuto qualche indicazione al riguardo. Certo, con l’agente di Pogba Mourinho potrebbe essersi scelto un avversario difficile, ma anche Raiola potrebbe trovare pane per i suoi denti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy