Mourinho: Coppa di Francia galeotta? Adesso il Lione è più vicino allo Special One…

Mourinho: Coppa di Francia galeotta? Adesso il Lione è più vicino allo Special One…

Il tecnico portoghese potrebbe ripartire dalla Ligue 1. A spingere l’ex manager del Manchester United verso il club francese ci pensa il presidente Jean-Michel Aulas, che ha parlato del futuro di Bruno Genesio dopo il k.o. col Rennes in semifinale di Coppa di Francia…

di Redazione Il Posticipo

Tutti lo vogliono, ma chi se lo prenderà? Da quando José Mourinho è stato esonerato dal Manchester United, in tutta Europa impazza la domanda delle domande: quale squadra allenerà il portoghese la prossima stagione? Di recente lo Special One ha dichiarato di trovare molto intrigante un’esperienza in un Paese in cui non ha ancora lasciato il segno: esclusi Portogallo, Inghilterra, Italia e Spagna… restano Germania e Francia! Proprio da Oltralpe arrivano notizie sul futuro dell’ex allenatore dello United… sempre più vicino al Lione grazie alla Coppa di Francia?

SCONFITTA – A spingere il portoghese verso il club è quanto ammesso dal presidente Jean-Michel Aulas dopo il k.o. della sua squadra col Rennes (3-2 in casa) nella semifinale di Coppa di Francia. Il numero uno del Lione si è seduto al fianco del suo allenatore nella conferenza stampa del post-partita come riportato dal Daily Mail: “Ho incontrato Bruno. Avevamo pattuito che, se fossimo andati in finale e avessimo chiuso il campionato nei primi tre posti, ci sarebbe stato un prolungamento del suo contratto. Purtroppo, non andremo in finale… Tutte le decisioni verranno prese a fine stagione. Ringrazio Bruno perché ha fatto grandi cose, è discreto e ha rispettato l’accordo. Questo deve servire da lezione ai giornalisti”. Polemiche a parte, sono parole che sanno decisamente di addio…

MOU ALLA FINESTRA? – Il presidente Aulas è sembrato dispiaciuto per come sono andate le cose: “Sono triste di non poter annunciare il prolungamento. Avevo programmato di fare questo annuncio alla fine della stagione, ma Bruno voleva saperlo già adesso. L’estensione del contratto non va esclusa, ma dipenderà dai prossimi risultati. Bruno potrebbe anche voler ascoltare altre offerte… Dobbiamo capire che cosa può essere buono o cattivo per il club nei prossimi anni”. Nelle ultime settimane Mourinho ha aperto all’ipotesi di sbarcare in Francia: “Mi vedo come allenatore della Ligue 1… Ho lavorato in quattro Paesi diversi e mi piace conoscere altre culture. Lavorare in un nuovo campionato sarebbe un’esperienza fantastica”. Genesio fa già le valigie? Per fortuna che aveva detto che sarebbe stato un onore fare spazio allo Special One. Chissà, magari Mou lo prenderà sul serio!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy