Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Mourinho come Guardiola… almeno nel look: rasato a zero. E il web si scatena…

Lo Special One ha approfittato della breve pausa per dare un taglio... deciso al recente passato. Adesso, almeno, ha qualcosa in comune con il suo miglior nemico.

Redazione Il Posticipo

Mourinho come Guardiola: perlomeno nel look. Lo Special One, come si evince dal profilo twitter ufficiale di Metro, ha dato un... taglio al suo passato e ha decisamente cambiato look. Stessa... pettinatura del suo miglior nemico Guardiola.

RASATO - Non è la prima volta che Mourinho affonda le forbici sul suo cuoio capelluto. Mai, però, si era spinto a passare dal brizzolato alla rasatura. Nella foto il barbiere è evidentemente soddisfatto del proprio lavoro (evidentemente meno complicato del solito) ma è altrettanto innegabile che anche lo Special One appaia a suo agio con il suo nuovo look. Anche se il passo da Special One a Shaven One è stato brevissimo. SportBible non ha perso l'occasione si ricordare storiche di Mourinho, che oggi potrebbe clamorosamente trasformarsi in un "mai dire mai". Nel 2014, infatti, il portoghese ha dichiarato alla Bild. "Se ti piace quello che stai facendo, non perdi i capelli. Ha la testa calva. A Guardiola non piace il calcio". Da sillogismo a ultime parole famose il passo è stato breve.

REAZIONI - Anche il web ovviamente si è scatenato: il taglio non è passato inosservato e diversi utenti, oltre a "rinfacciare" le parole di Mourinho a Guardiola, esprime il proprio giudizio fra ironie e divertenti perplessità. E a qualcuno il nuovo look, ovviamente non dispiace anche se non riesce a credere che l'abbia fatto. E posta un tweet esilarante. "Mou calvo?" con tanto di immagini dell'abbraccio e dei pianti con Materazzi... o di una delle tante discussioni in campo...

Qualcuno ironizza sul mercato del Tottenham. Il club non spende per il mercato e allora meglio dare un altro... taglio al budget... o che l'esperienza agli spurs lo stia terribilmente invecchiando...

E c'è infine chi gli dà il benvenuto nel club...