Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Mourinho coccola Bale: “Deve solo ritrovare fiducia nel suo fisico”. Su Dele invece…

(Photo by Adam Davy - Pool/Getty Images)

Il tecnico degli spurs rinnova la fiducia al suo pupillo e rimane freddino sull'inglese.

Redazione Il Posticipo

Mourinho mai banale. Il tecnico portoghese, in conferenza stampa prima del ritorno della sfida con il Lask, affronta diversi argomenti. In primis, la condizione di Bale, quasi coccolato e incoraggiato. Un po' diverso, invece, il trattamento riservato a Dele Alli. Le parole sono riprese da Football London. 

BALE - Il tecnico portoghese difende il suo pupillo. "L'unico problema di Gareth è  di ritrovare serenità e sicurezza legate alla sua condizione fisica. Credo abbia solo bisogno di ritrovare la fiducia per giocare tre partite in una settimana. E noi dobbiamo accompagnarlo in un percorso che gli restituirà la certezza di poter giocare senza paura. Adesso gioca regolarmente ed ha ampi margini di miglioramento dal punto di visto fisico".

DELE - Ben diverso l'approccio relativo alla questione Dele Alli. Il giocatore inglese sembra sempre più ai margini del progetto del tecnico portoghese. "Una cosa è capire il punto di vista e lo stato d'animo dei calciatori. Un'altra è la situazione che stanno vivendo. Quelli che non giocano abbastanza hanno solo una cosa da fare per avere più minuti a disposizione. Utilizzare il tempo e le occasioni che gli si concedono per dimostrarmi che sono migliori di quelli che sinora stanno giocando di più. Non mi sembra sia un gran segreto". 

CAVALLI - Mourinho, infine, non perde il gusto della battuta. "Ho detto che in Premier siamo dei pony, rispetto a chi è in corsa per poter vincere il titolo, ma in Europa League è diverso. Siamo dei cavalli importanti in questa competizione. Certo, fra qualche settimana alcuni club importanti entreranno a far parte della competizione. Come noto, non sono mai stato d'accordo con questo regolamento.  Otto club che non hanno avuto successo in Champions League, invece di tornare a casa arrivano in Europa League e questo cambierà la dinamica della competizione.