calcio

Mou ha trovato il suo “LP7”: Pellegrini è rinato, sulla scia di tanti precedenti giallorossi…

Pellegrini si è preso definitivamente la Roma con la benedizione di Mourinho dopo critiche a volte ingenerose. E la storia insegna che a Trigoria c'è sempre una seconda chance e in tanti l'hanno colta...

Redazione Il Posticipo

Mou ha trovato il suo “LP7”: Pellegrini è rinato, sulla scia di tanti precedenti giallorossi…- immagine 2

“Ne avessi tre, giocherebbero tutti”. Mourinho lo scorso anno era stato molto chiaro su Lorenzo Pellegrini. E numeri alla mano, ha avuto evidentemente ragione. Straordinaria stagione per "LP7", che alza la Conference League da protagonista e viene anche incoronato miglior giocatore del torneo. I suoi numeri, 14 reti e 7 assist in 40 partite, sono di quelli che lasciano il segno. Una grandissima risposta ma anche un'enorme soddisfazione personale, dopo anni particolarmente complicati per il capitano, che è stato a lungo criticato. Roma, poi, è particolarmente generosa: offre sempre una seconda possibilità. Spesso colta da giocatori che hanno trasformato fischi e diffidenza in scroscianti applausi. E gli altri precedenti non mancano.