calcio

Mou aggiorna la sua lista: c’è un “nemico” in più

Il derby a Roma non finisce mai... quando finisce. Le parole di Mou e quelle di Tare, unite ai giudizi di Sarri alimentano la fiamma delle polemiche.

Redazione Il Posticipo

LEIPZIG,  - MARCH 09: Tottenham Hotspur manager José Mourinho speaks to the media during a Press Conference at the Red Bull Arena on March 09, 2020 in Leipzig, Germany. RB Leipzig will face Tottenham Hotspur in their UEFA Champions League round of 16 second leg match on March 10, 2020. (Photo by Maja Hitij/Bongarts/Getty Images)
 ROME, ITALY - AUGUST 22: AS Roma head coach Jose' Mourinho greets the fans after the Serie A match between AS Roma v ACF Fiorentina at Stadio Olimpico on August 22, 2021 in Rome, Italy. (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)

Il derby a Roma non finisce mai... quando finisce. Le parole di Mou e quelle di Tare, unite ai giudizi di Sarri alimentano la fiamma delle polemiche. Era questione di tempo. In carriera il portoghese si è fatto parecchi "nemici". Non è facile essere stimati dallo Special One ma chi entra nelle sue grazie, al netto di qualsiasi screzio, ci resta. Così come chi gli è antipatico, non riesce a recuperare la sua stima. E sembra che nella lista si sia aggiunto Sarri.