Motta deluso ma fiducioso: “Usciremo da questa situazione con il gioco”

Motta deluso ma fiducioso: “Usciremo da questa situazione con il gioco”

Thiago Motta si fa sorprendere dal Torino in casa. Una sconfitta che scatena il malumore del pubblico. Momento complicatissimo per il Genoa

di Redazione Il Posticipo

Momento complicatissimo per i Genoa. La sfida che avrebbe dovuto definitivamente sollevare la squadra dalle secche della bassa classifica, fa piombare Marassi nella più cupa depressione. Passa il Torino e anche la voglia di sostenere la squadra che va a salutare i tifosi e viene respinta. Una serataccia.

GIOCO  – Un Genoa messo in difficoltà nel gioco. Non capita spesso con Motta. Ecco le sue dichiarazioni di Thiago Motta. “Nel primo tempo né una squadra né l’altra hanno giocato, ma noi abbiamo controllato il gioco e siamo arrivati in area di rigore con energia e uomini. Nel nostro momento migliore abbiamo preso il gol ma non c’è stata grande reazione”. La classifica spaventa. “La realtà è quella è scomoda e non deve spaventare nessuno. Alla fine è normale che siamo tutti arrabbiati, compresi i giocatori. Abbiamo incontrato difficoltà contro una squadra attrezzata per l’Europa e li abbiamo messi in difficoltà”

PRECISIONE – Il Genoa è apparso anche impreciso, al netto dei legni. “Abbiamo colpito un palo e una traversa, abbiamo costretto il Torino a difendersi e quando vedo quanto abbiamo creato sono fiducioso. Sono contento e orgoglioso dei miei giocatori. Lasciano sempre tutto in campo con il coraggio di andare avanti e cercare il gol. Abbiamo costretto il Torino a difendersi con cinque uomini. Sono convinto che nonostante la classifica adesso sia complicata, con il nostro gioco cambieremo questa situazione”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy