calcio

Morti per una partita di calcio: la lista nera si allunga…

Redazione Il Posticipo

Il 28 ottobre 1979 prima di un derby fra  Roma e Lazio, dalla Curva Sud, occupata dai tifosi giallorossi parte un razzo sparato da un 18enne che colpisce in pieno volto Vincenzo Paparelli, tifoso laziale, causandogli lesioni mortali. Inutile la corsa in ospedale, non c’è nulla che possa salvargli la vita. Sembra uno spartiacque, ma è solo il primo di una lunga lista.

Potresti esserti perso