Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Morgan punge Messi: “4 milioni su 15 in strada, altri 11 forse non c’erano perchè pensano sia meglio Maradona”

Morgan punge Messi: “4 milioni su 15 in strada, altri 11 forse non c’erano perchè pensano sia meglio Maradona” - immagine 1
Va avanti senza soluzione di continuità il dibattito su chi sia stato più grande tra Diego Armando Maradona e Leo Messi. E interviene anche Piers Morgan, il giornalista inglese amico di CR7, che ha una sua campagna contro la Pulce...

Redazione Il Posticipo

Va avanti senza soluzione di continuità il dibattito su chi sia stato più grande tra Diego Armando Maradona e Leo Messi. Ora, con la vittoria dell'Argentina in Qatar, il conto dei Mondiali vinti è alla pari, con la Pulce che ha finalmente messo la spunta all'ultima casella che per palmares lo differenziava dal Diez. Ma non di soli trofei è fatto il calcio e la valutazione di un calciatore è talmente soggettiva che è impossibile riuscire a trovare una soluzione al quesito che non scontenti chi preferisce l'uno all'altro. E quindi, assieme al dibattito, continuano anche le polemiche. Alcune delle quali sono anche abbastanza pretenziose e dimostrano che, come dice Don Andres Iniesta, chi è di parte, di parte resterà.

Maradona o Messi?

—  

E di parte è certamente Piers Morgan, il giornalista inglese che ha fatto a Cristiano Ronaldo l'intervista che ha causato l'addio del portoghese al Manchester United. Per lui il problema di base non si pone, il migliore di sempre è CR7, punto e basta. Ma durante i Mondiali hanno fatto scalpore le sue dichiarazioni. Nello stilare la sua personalissima top 3 dei migliori di tutti i tempi, l'inglese ha appunto messo in vetta il suo amico Cristiano, seguito da Maradona. Per Messi è arrivato il terzo posto, anzi, forse anche quarto, ha chiosato Morgan aggiungendo alla lista anche Ronaldo il Fenomeno. E quindi la risposta al quesito originario, Maradona o Messi, per lui è decisamente Maradona.

4 milioni in strada

—  

Morgan lo ha ripetuto con una buona dose di polemica con untweet che riguarda i festeggiamenti per la vittoria mondiale. Le immagini che arrivano da Buenos Aires sono di pura locura ed è stato calcolato che quattro milioni di persone siano scese in strada per celebrare il trionfo di Messi e compagni. E proprio da questo numero, parte la stoccata del giornalista... "E quindi? La popolazione della città è di 15 milioni, gli altri 11 milioni sono rimasti a casa perchè, come me, pensano che il miglior argentino di sempre sia Maradona?". Un ragionamento...perlomeno discutibile. Che però dimostra ampiamente come sia del tutto impossibile arrivare a una soluzione a un dibattito che forse andrà avanti per sempre...