Morata…ci dà un taglio, il nuovo look funziona e piace: “Senza gel in testa è più facile segnare!”

Alvaro Morata è uscito da poco da un momento buio. E quindi, come ha più volte ripetuto, meglio cambiare qualcosa, a partire dalla testa. In tutti i sensi. La cosa divertente? Il nuovo taglio ha pagato. Arrivano una rete e… tante battute.

di Redazione Il Posticipo

Di solito quando si vuole segnalare la fine di un periodo e la rinascita di un…nuovo sè, la prima cosa da fare è tagliarsi i capelli. Il che sembra quasi inutile, se non fosse che in effetti già darci un taglio, meno figurato e più reale, con il passato, può davvero servire dal punto di vista psicologico a cominciare un nuovo cammino. E siccome Alvaro Morata è uscito da poco da un momento buio, come ha più volte ripetuto, meglio cambiare qualcosa, a partire dalla testa. In tutti i sensi. La cosa divertente? Il nuovo taglio ha pagato. Tre minuti dopo l’ingresso in campo contro il PAOK, è arrivato il gol.

IL GOL – Certo, ora Morata è quasi irriconoscibile. Il taglio è molto corto e senza i soliti capelli che lo hanno reso celebre è complicato distinguerlo quando va in campo. Sarà anche per questo che i difensori della squadra greca…se lo sono perso e gli hanno permesso di mettere a referto la quarta rete nella facile vittoria del Chelsea in Europa League. Come ha segnato Morata? Beh, semplice…con un colpo di testa, costringendo anche chi non se ne era accorto fino a quel momento a notare il cambio di look.  Il che, naturalmente, ha causato una serie di reazioni sui social, che con lo spagnolo non sono mai esattamente teneri…

IL GEL – “Morata dovrebbe tagliarsi i capelli prima di ogni partita, lo aiuta a segnare”, fa sapere qualcuno. Ma forse non è il taglio ad aiutare… “Finalmente, così non dovrà più preoccuparsi dei suoi capelli ingelatinati e potrà concentrarsi sul calcio”. A proposito di gel, sarà mica quello il segreto del gol? “Morata sta decisamente beneficiando della mancanza di gel tra i capelli per segnare” e considerando che la rete è arrivata con un colpo di testa forte e preciso, forse persino le leggi della fisica saranno d’accordo con il tifoso in questione. In ogni caso, taglio nuovo, forse vita nuova per Morata. Per la disperazione delle sue tantissime fan, ma per la gioia di chi vuole vederlo segnare il più spesso possibile.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy