Monza, Brocchi è soddisfatto. “Buona partita. Abbiamo ottime basi, Boateng è la ciliegina sulla torta”

Pareggio senza reti nell’open day di una serie B con un livello qualitativo molto alto. I brianzoli esordiscono con uno 0-0 e qualche rimpianto.

di Redazione Il Posticipo

Pareggio senza reti nell’open day di una serie B con un livello qualitativo molto alto. Il Monza di Brocchi esordisce con uno 0-0 e qualche rimpianto. Un palo e un rigore sbagliato. Anche gli emiliani però hanno sfiorato il gol. Il tecnico ha analizzato la sfida. Le sue parole sono riportate da Monza News.

PECCATO – Esordio e vittoria sfiorata. Brocchi comunque ha apprezzato l’approccio e l’impegno dimostrato dalla sua squadra. Del resto la Spal non è certo una squadra qualunque in B. “Peccato, vincere sarebbe stato bellissimo. I ragazzi hanno giocato un’ottima partita sia in fase di possesso che non possesso. La squadra è stata ordinata, ha mostrato voglia e personalità. C’è la volontà di giocare sempre la palla e di lottare per vincere ogni duello. Prestazione  dunque positiva contro una squadra che l’ultima partita l’ha giocata in Serie A. Possiamo dire, prova superata, anche se è un  peccato non averla vinta”.

PROSPETTIVE – La sfida contro gli emiliani, giocata alla pari, ha chiarito che il Monza può ambire a traguardi importanti. “Tutte le partite sono importanti. Noi cercheremo di giocare sempre per un obiettivo. Questa squadra non è partita da zero, avendo già alle spalle un blocco importante. Certamente, alcuni ragazzi ancora si devono conoscere bene e c’è molto lavoro da fare. Ma contro una squadra di serie A siamo riusciti a giocare un’ottima partita meritando anche di vincerla”. L’arrivo di Boateng è la cartina di tornasole delle ambizioni di questa squadra. “Siamo molto contenti del suo arrivo ha grandissime qualità e personalità; è stata la ciliegina sulla torta di questo grande mercato della società”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy