calcio

Montero e gli altri: il calcio e…l’anti-infortunistica, dagli occhiali ai caschetti

Redazione Il Posticipo

Il caso più famoso di caschetto: Cech ha rischiato la carriera e la vita. Si scontra con un avversario durante la partita con il Reading e si frattura il cranio. In questo caso il contrasto è molto più violento rispetto a quello di Chivu e il portiere ne esce quasi per miracolo. Questione di centimetri e probabilmente non l’avrebbe potuto raccontare. È il pioniere del casco protettivo, che non altera le prestazioni, ma di certo può salvare la vita.

Potresti esserti perso