calcio

Montero e gli altri: il calcio e…l’anti-infortunistica, dagli occhiali ai caschetti

Redazione Il Posticipo

Anche Ignazio Abate è dovuto ricorrere agli occhialini protettivi: tutto a causa di una violenta e fortuita pallonata presa in pieno viso. Dopo la sfida con il Sassuolo, l’esterno basso del Milan ha continuato ad avvertire problemi: cinque mesi di cure per salvaguardare l’occhio sinistro, poi il ritorno in campo rigorosamente con gli occhialini che dovrà utilizzare sino a fine carriera.

Potresti esserti perso