Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Mondiali: Russia, torna l’incubo spareggi. Sempre eliminata…

MARIBOR, SLOVENIA - OCTOBER 11: Russias head coach Valeri Karpin reacts during the 2022 FIFA World Cup Qualifier match between Slovenia and Russia at Stadion Ljudski vrt on October 11, 2021 in Maribor, Slovenia. (Photo by Jurij Kodrun/Getty Images)

La nazionale russa resiste sino a 900 secondo dal Mondiale. Dovrà raggiungere il Qatar tramite i play off e non è una grande notizia.

Redazione Il Posticipo

Russia, niente da fare. Nella trasferta a Spalato, la resistenza crolla a 900 secondi dal traguardo. La Croazia si prende, dopo 80' di assedio, partita e qualificazione diretta al Mondiale. Saranno ancora play off: un rapporto molto complicato, quello della nazionale con l'eliminazione diretta: in due occasioni su due, non è riuscita a superare la tagliola e ha dovuto rinunciare al mondiale. Nel 2002 e nel 2014 la nazionale ha staccato il passi qualificandosi al primo posto nel girone senza poi togliersi grandi soddisfazioni nella fase finale del torneo. Nel 2018 invece si è qualificata di diritto in quanto paese organizzatore e si è arrampicata sino ai quarti di finale prima di arrendersi proprio alla Croazia, una vera bestia nera. Non quanto, però, lo spareggio mondiale che evoca solo brutti ricordi.

1998 - La prima volta della Russia ai play off è ben nota anche agli italiani. La nazionale affronta il girone di qualificazione al mondiale francese in un girone non impossibile con Bulgaria, Israele, Cipro e Lussemburgo. Cammino abbastanza regolare: due vittorie contro il Lussemburgo, quattro punti nelle doppie sfide con Cipro, due pareggi contro Israele, si gioca il tutto per tutto con la Bulgaria: ottenuto il secondo posto e pass per gli spareggi, l'urna non gli sorride. Accoppiamento complicato, contro l'Italia di Cesare Maldini. 1-1 in Russia, a Mosca sotto una bufera di neve. 0-1 a Napoli, gol di Ravanelli e addio mondiale.

 SAINT PETERSBURG, RUSSIA - JUNE 16: Aleksei Miranchuk of Russia celebrates after scoring their side's first goal during the UEFA Euro 2020 Championship Group B match between Finland and Russia at Saint Petersburg Stadium on June 16, 2021 in Saint Petersburg, Russia. (Photo by Anton Vaganov - Pool/Getty Images)

2010 - Ancora un appuntamento Mondiale, quello del 2010. La Russia non ha molte chance di qualificazione, essendo inserita nel girone di qualificazione con Germania, Finlandia, Galles, Azerbaigian e  Liechtenstein. La Russia vince con il Galles, perde a Dortmund poi infila vittorie contro tutte le avversarie prima di giocarsi il tutto per tutto nello scontro diretto di Mosca contro la Germania che si impone anche a Mosca. Costretta a giocarsi i Play Off, fallisce anche abbastanza clamorosamente la qualificazione in una doppia sfida contro la Slovenia. Dopo la vittoria maturata per 2-1 a Mosca,  si fa sorprendere a Maribor. Sconfitta per 1-o abbandona ancora una volta i sogni mondiali.