calcio

Mondiali e mercato, arma a doppio taglio: c’è chi sale e c’è chi scende…molto

Mondiali e mercato: chi sale e chi scende. Il rendimento di molti calciatori è direttamente proporzionale all'oscillazione di prezzo e prospettive. E fallire una coppa del mondo in cui si doveva brillare...costa parecchio.

Redazione Il Posticipo

Il Mondiale è una grande vetrina per tanti calciatori: ma è anche la possibilità che ci si possa deprezzare sul mercato. Un'arma a doppio taglio non convenzionale. Niente, come una di Coppa del Mondo, innalza o abbassa le quotazioni di un calciatore. Il rendimento, in questo caso, è direttamente proporzionale al valore sul mercato. E c’è chi sale e chi scende... Perche fallire nell'occasione in cui si doveva brillare...costa parecchio.

Potresti esserti perso