Modric: rinnovo col Real prima del Pallone d’Oro! L’Inter ci ha rimesso?

Modric: rinnovo col Real prima del Pallone d’Oro! L’Inter ci ha rimesso?

Il centrocampista ha prolungato il suo contratto coi Blancos: il rinnovo però non sarebbe arrivato ora, bensì prima della conquista del premio vinto ai danni di CR7. Se i nerazzurri lo avessero saputo, si sarebbero fiondati prima su Rakitic?

di Redazione Il Posticipo

L’Inter ci ha creduto fino alla fine, ma si sarebbe potuta risparmiare qualche mese di false speranze. La notizia del rinnovo di Luka Modric col Real Madrid ha gelato l’ambiente interista, che la scorsa estate aveva sperato che il croato potesse davvero sbarcare alla Pinetina dopo il Mondiale con la Croazia. Alla fine però il centrocampista ha deciso di restare coi Blancos secondo quanto trapelato nelle ultime ore, ma le tempistiche della firma non sarebbero state affatto quelle diffuse in questi giorni…

PRIMA DEL PREMIO – Secondo quanto riportato dal Mundo Deportivo, il croato infatti avrebbe rinnovato col Real Madrid mesi fa, cioè prima di ricevere il Pallone d’Oro, consegnato al centrocampista a inizio dicembre. Di fronte al forte interessamento dell’Inter nei confronti del giocatore, Florentino Perez è stato costretto ad allungare subito il suo contratto per garantire continuità alla squadra: al momento un Real senza il “veterano” Modric infatti non sarebbe minimamente concepibile. Il rinnovo fino al giugno del 2021 ha fatto diventare il croato uno dei tre giocatori più pagati della squadra insieme a Sergio Ramos e Gareth Bale.

MOSSA FLORENTINO – Il Real ha evitato di fare uscire la notizia per evitare che altri giocatori della squadra bussassero presto alla porta di Perez per chiedere un nuovo contratto: qualcosa è già successo in questo senso con Karim  Benzema e Toni Kroos, che stanno cercando di raggiungere un nuovo accordo col club campione del mondo e d’Europa in carica. Alla fine ci ha rimesso l’Inter? Probabilmente sì: se i nerazzurri avessero saputo del rinnovo di Modric qualche mese fa magari non avrebbero perso altro tempo e si sarebbero fiondati prima su Ivan Rakitic del Barcellona: un altro croato che curiosamente ha il contratto in scadenza… nel giugno 2021!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy