Modric, un fisico come CR7: il croato scopre l’eterna giovinezza

Il centrocampista è stato nominato calciatore del mese dai tifosi

di Redazione Il Posticipo

Luka Modric sulle orme di Cristiano Ronaldo. Il centrocampista croato, a dispetto della carta d’identità, si è ripreso il Real Madrid. E anche la squadra si è giovata della sua crescita esponenziale inanellando una serie di vittorie che hanno permesso ai blancos di restare in corsa su tutti i fronti.

SEGRETO – Come riporta Bernabeu Digital a 35 ani sembra un giovane di belle speranze. Il preparatore atletico del club bianco, José Luis San Martín , spiega ad ABC il motivo della sua straordinaria forma fisica: “Modric è un professionista esemplare e la sua è una dieta perfetta. Il suo indice di grasso è 8,3, un punto in più di Cristiano. Pesa solo 66 chili. e misura 172 centimetri”. Ad aiutare Modric è anche la sua stessa carriera. Arriva dal calcio inglese, dove di solito si gioca quasi ogni tre giorni. Il croato, dunque, non ha sofferto il ritmo di una competizione e di una stagione che quest’anno è stata particolarmente intensa.

RINNOVO – Il centrocampista ha espresso la propria soddisfazione. “È sempre bello vincere questo tipo di premi e soprattutto quando si sa che sono i tifosi a votare. Voglio ringraziare tutti per l’affetto e il sostegno che mi hanno sempre dimostrato da quando sono arrivato al Real Madrid”.  Resta da capire se questo rapporto continuerà. Modric è in scadenza di contratto e non ha ancora ricevuto alcun segnale dalla società per il rinnovo. La sua volontà è nota. Vorrebbe chiudere la propria carriera al Real Madrid. E però non vuole essere un peso per la società.  Il centrocampista non ha dunque voluto cavalcare l’onda dell’appoggio popolare. E si concentra sull’immediato futuro. “La squadra è in forma, dobbiamo continuare così perché ora stanno arrivando partite molto importanti. crescere come squadra e vincere le partite, che è la cosa più importante ”. Anche perché vincere con il suo contributo è il modo migliore per guadagnarsi la conferma in vista della prossima stagione. Il centrocampista croato spera di rinnovare il proprio contratto almeno per un’altra stagione. Anche perché è difficile sperare in qualcosa di diverso. Il Real, non rinnova mai per più di un anno agli over 33. E ancora non ha deciso.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy