Mistero The Best: il capitano del Nicaragua giura di non aver votato ma… i registri FIFA dicono che ha scelto Messi!

La premiazione di Lionel Messi come miglior giocatore FIFA dell’anno ha generato polemiche. Il capitano del Nicaragua dice di non aver votato affatto ma agli atti ufficiali… risulta altro.

di Redazione Il Posticipo

Moltissimi appassionati di calcio pensavano che le votazioni del miglior giocatore fossero una mera formalità Ognuno credeva che il “proprio” candidato avrebbe vinto e i più quotati, alla fine, erano quei tre lì arrivati alla fine: Cristiano Ronaldo, Lionel Messi e Virgil Van Dijk. Insomma, alla fine ha vinto Messi ma per diversi motivi, sono nate diverse polemiche. Molti cercano addirittura di dissociarsi dal proprio voto. Uno di questi è il capitano del Nicaragua, Juan Barrera.

FALSA – Già, pare che su di lui abbiano cominciato a girare diverse voci su chi fosse stato il suo prescelto. Il calciatore ha avuto la fortuna di partecipare alle votazioni. No, non è vero. Sì, o meglio c’era ma… Non ci si capisce più nulla. Qualcuno ha sparso la voce che il giocatore avesse votato per Messi e a quanto pare questo non gli piaccia molto. Barrera, infatti twitta: “Non ho votato al premio The Best. Qualsiasi informazione circoli sul mio voto è falsa“.

SALVARE LA FACCIA – Eppure, come riporta Marca, la lista degli elettori del vincitore del premio FIFA, è stata pubblicata e… Barrera ha votato eccome. E non ha votato per uno a caso, ma per il vincitore Leo Messi. Chissà se si è scordato o se si tratta di un caso di omonimia. Chissà, magari Barrera non vuole perdere la faccia di fronte ai tifosi della propria nazionale che da Messi ha preso 2 gol nell’ultimo scontro nel quale il gol della bandiera del Nicaragua lo aveva segnato proprio Barrera. In ogni caso, le sue dichiarazioni stanno generando le solite polemiche…

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy