calcio

Mistero con le ali: l’aereo di Messi…che non è di Messi!

Quando sui social hanno cominciato a circolare delle foto di un aereo con sulla coda un bel numero 10, sulle scale i nomi Leo, Antonela, Thiago, Ciro e Mateo e un accostamento di colori che richiama parecchio all'Argentina, è stato abbastanza...

Redazione Il Posticipo

Un aereo su misura per Leo Messi? Non sarebbe una grandissima sorpresa. Del resto, molti grandi campioni dello sport e del calcio hanno il proprio jet privato. Una comodità per chi si muove spesso e su distanze enormi, come quelle che dividono l'Europa dal Sudamerica. E quindi, quando sui social hanno cominciato a circolare delle foto di un aereo con sulla coda un bel numero 10, sulle scale i nomi Leo, Antonela, Thiago, Ciro e Mateo e un accostamento di colori che richiama parecchio all'Argentina, è stato abbastanza facile fare due più due: si tratta del nuovo velivolo personale della Pulce!

LEASING - E invece no, perchè da quanto racconta Mundo Deportivo, l'aereo è di Messi ma...fino a un certo punto. Come fanno in molti con le automobili, il numero 10 del Barcellona ha deciso di non comprarsi il mezzo di trasporto, ma semplicemente...di prenderlo in leasing. Suo...ma non suo. Messi lo utilizzerà, ma non sarà l'unico a poterne usufruire. Una sorta di noleggio a lunghissimo termine, con l'accordo con la casa che detiene la proprietà dell'aereo, per volare da una parte del mondo all'altra. Ovviamente, secondo un calendario ben prestabilito, perchè altrimenti gli altri che lo hanno preso in prestito potrebbero non prenderla bene, anche se a soffiargli il volo...è Messi.

MARKETING - Ma resta un mistero. Se l'aereo non è dell'argentino, perchè è stato personalizzato con il suo nome, il suo numero di maglia e con uno schema di colori a lui molto caro? Questione di marketing. Da quel che sostiene la testata spagnola, i motivi sono molteplici. Per far piacere all'illustre partner in affari, certamente. Ma anche perchè pare che l'idea di volare "con l'aereo di Messi" (che poi in fondo di Messi non è) sia un qualcosa in grado di attirare molti più clienti rispetto a un volo...normale. Facile comprendere come i calcoli della compagnia che ha la proprietà del velivolo siano esatti. Del resto, se tutte le grandi aziende utilizzano personaggi come la Pulce per farsi pubblicità, perchè fare eccezione?